C’è uno strano rumore di fondo chiamato l’Hum.

Riporto una notizia che ultimamente sta incuriosendo. Così, tanto per variare argomento, mettendola sul mistero.

C’è uno strano fenomeno che sta interessando diverse regioni del pianeta, uno strano rumore di fondo conosciuto come l’Hum. Si tratta di un costante suono ronzante a bassa frequenza, avvertito nei luoghi più disparati come Scozia, Gran Bretagna, America del Nord e Australia.

urlo1Il fenomeno, le cui prime segnalazioni risalgono a circa quarant’anni fa, è descritto dai testimoni come un suono che si insinua lentamente nel buio, e una volta cominciato, non finisce finché non ricompare il sole. Il curioso suono è simile al rumore prodotto da un’automobile con il motore acceso parcheggiata vicino casa.

Fino a quel momento, non si era mai percepito nulla di strano. Improvvisamente, hanno cominciato ad essere tormentati da un fastidioso ronzio a bassa frequenza, un rombo costante sordo.

Le testimonianze raccolte nelle diverse aree geografiche mostrano alcuni fattori in comune: in genere, il ronzio si sente solo in casa ed è più forte di notte che di giorno. E’ più comune nelle aree rurali e nelle zone suburbane, probabilmente a causa del rumore di fondo costante delle città affollate.

Il ronzio è talmente fastidioso da far esaurire gli abitanti.
E tutti dicono la stessissima cosa. L’ultima zona a cadere vittima del ronzio è stato il villaggio di Woodland, nella contea di Durham. Anche in questo caso, i residenti hanno riferito di un rumore simile ad un auto in moto parcheggiata.

E’ poi cosa strana che il fenomeno viene avvertito solo dal 2% circa delle persone che vivono in una determinata zona ‘ronzante’ e la maggior parte di loro ha un’età tra i 55 e i 70 anni, secondo uno studio del 2003 eseguito da Geoff Leventhall, consulente del Surrey presso il governo britannico

Non si conoscono le cause.
La maggior parte dei ricercatori che studiano l’Hum esprime una certa sicurezza sul fatto che il fenomeno sia reale, e non il risultato di isteria di massa o di disturbi dell’udito.
Qualcuno avanza l’ipotesi che l’Hum potrebbe essere il risultato di radiazioni elettromagnetiche a bassa frequenza, motivo per cui è udito solo da poche persone.

Sono stati tirati in ballo anche fattori ambientali, come l’attività sismica e le microvibrazioni a bassa frequenza della terra che potrebbero essere causate dalle onde dell’oceano. Altre ipotesi, tra cui esperimenti militari o costruzioni di basi sotterranee non ancora trovato riscontro.

“La verità è che nessuno sa veramente cosa causi il ronzio”. Tranne che il mio amico Nicola: è la prova della presenza degli alieni.


Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Attualità. Contrassegna il permalink.

11 risposte a C’è uno strano rumore di fondo chiamato l’Hum.

  1. MARGHIAN ha detto:

    “Sapevo”, tra virgolette perche’ lessi tempo da di una cosa del genere, ma riferito ad una sola specifica zona, non ricordo quale. Io propendo per delle vibrazioni sotterranee, “infrasuoni” o come scrivi tu, radiazioni elettromagnetiche a bassa frequenza. Il fatto che sia percepito da poche persone, ed in un periodo particolare del giorno (specie di notte..) mi fa pensare che possa anche subentrare in certa misura la cosiddetta “sinestesia”: un soggetto vede dei colori, o si trova immerso in una certa atmosfera (ad esempio il buio), e sente dei suoni- o dei suoni causano qualcosa tipo “visiione”). Ecco che queste radiazioni a bassa frequenza, o i suoni non udibili direttamente dall’orecchio, in taluni soggetti, potrebbero creare la sensazione di sentire dei rumori, tipo “hum”. Poi, non so.
    Ciao.

    Mi piace

    • bruce ha detto:

      C’è un altro caso. E’ quello avvertito in un paesino canadese.
      Strani e forti rumori che squarciano l’aria. Un specie di rombo di motore d’aereo.
      Quando questo rombo inizia è tanto forte da far vibrare le finestre e tutto il resto della casa.
      Anche in questo caso sono risultati vani ogni tentativo di dare una risposta.

      Mi piace

  2. MARGHIAN ha detto:

    Ciao Bruce. In una frazioncina siciliana, Canneto di Caronia, non ci sono (solo?) strani suoni o rumori, ma incendi spontanei. La cosa va avanti dal 2004. Ora, fatte le indagini da parte dell’Enel, chiamata in causa la Ferrovia che passa li’ vicino, l’impegno della Protezione Civile ,poi il procuratore di Mistretta che “alla fine” archivia il caso, i citttadini e dei politici locali che chiedono di riaprirlo, non si capisce perche’, ad esempio, un pezzo di filo per terra, non collegato alla linea, prenda fuoco; ne’ si capisce perche’ allarmi di macchine scattino da soli, o i cellulari squillino cosi’, senza motivo. Alla radice del fenomeno, non so..ci potrebbe essere una forte anomalia elettromagnetica sotterranea. Sono stati chiamati in causa anche gli Ufo, pensa; ma dei “globi” tipo fulmini globulari potrebbero essere generati dall’elettromagnetismo di faglie sismiche. Ciao.

    Marghian

    Mi piace

    • bruce ha detto:

      Ho seguito con attenzione questa vicenda a suo tempo. La domanda è: perchè proprio quel paesino, cos’ha di speciale?
      Siccome i materiali coinvolti sono conduttori, sicuramente ha a che fare con un intenso campo magnetico, ma non si capisce il meccanismo. Quella della linea elettrica ferroviaria era la più plausibile. Infatti sappiamo che i locomotori vengono alimentati strisciando sul pantografo da un corrente con il polo sul filo di contatto e col polo negativo dalle rotaie che fungono anche da messa a terra.
      Se per un qualche strano motivo il circuito viene chiuso si forma una intensa corrente di corto circuito alimentata da 3Kw.
      Poi più nulla.
      Ciao

      Mi piace

      • MARGHIAN ha detto:

        Ciao. Infatti, la linea ferroviaria e’ stata la prima ad essere stata “incriminata”. Poi, cos’abbia quel paesino, addirittura la sola frazione (Canneto di Caronia, frazione di Caronia con soli 200 abitanti, forse anchemeno…), non saprei proprio. Se scartiamo una base aliena 😆 che si troverebbe al largo, in mare, forse un particolare elettromagnetismo sotterraneo che potrebbe “interagire” con quello della linea ferroviaria e di quella elettrica; e, magari, la condizione sotterranea fare da “cassa di risonanza” alle induzioni magnetiche prodotte dall’uomo. Si e’ infatti anche parlato di teorie riguardanti dei fatti geofisici, la zolla africana che scivolando su quella europea darebbe origine a dei campi elettromagnetici e quindi agli incendi. Ma non si capisce perche’, se cosi’ fosse, il fenomeno si concentrerebbe su una brevissimo tratto di costa. mah.

        Mi piace

  3. fulvio ha detto:

    Buon giorno sig. Bruce
    Mi chiamo Fulvio Terenzani ho 53 anni e abito in Friuli in provincia di Udine
    anche io sento il rumore di fondo:come se fosse un camion o un’auto con motore acceso di notte fino all’alba.
    Credevo di avere problemi di acufene, e l’anno scorso proprio in questo periodo sono andato a fare una visita specialistica da un otorino, che mi ha confermato di non avere nessun problema, anzi di sentire benissimo e meglio di altri che hanno la mia età.
    Mia moglie ha dato la causa al mio carattere apprensivo o allo stress.
    In questi giorni dopo un periodo di inattività,o non ho fatto caso, o probabilmente era cessato, si è ripresentato forse anche per il fatto che la strada di fronte casa è stata chiusa al traffico per lavori.
    Però questa volta il rumore lo sente anche mia moglie, e per verificare se sentivamo lo stesso sottofondo, nel momento in cui cambiava frequenza ci davamo una conferma, questo significava che il rumore era lo stesso.
    Ho preso il computer e ho cercato le cause di questo problema, e con mia sorpresa mi sono accorto che è un problema diffuso(dai forum e dalle richieste di aiuto) e fastidioso e come da lei descritto corrisponde perfettamente.
    Volevo chiamare o chiedere a qualche esperto se è possibile misurare con strumenti questi rumori, senza che mi o ci prendano per pazzi.
    Se mi dà un consiglio di cosa fare, la ringrazio e la saluto cordialmente.
    Fulvio Terenzani

    Mi piace

    • bruce ha detto:

      Salve Fulvio, come hai letto ancora nessuno ha saputo dare una risposta. Nessuno conosce l’origine del rumore di fondo. Per scoprirlo non ci sono testimonianze cha vanno lontano nel tempo per capire se è creato dall’uomo o ha origini naturali.
      Dal momento che il rumore ha basse frequenze, posso solo dire di escludere disturbi legati ad apparecchiature elettroniche. Controlla se ci sono linee elettriche di alta tensione in zona, o impianti di sottostazione di trasformazione. Alle volte creano distrbi anche gli impianti di illuminazione stradale. Di più non so.
      Buona giornata.

      Mi piace

    • Maurizio Danelon ha detto:

      Gentile Signor Fulvio, mi chiamo Maurizio, abito nella provincia di Pordenone, da qualche tempo sento anch’io questo strano rumore difficile da definire, a bassa frequenza come appunto un motore in moto al minimo che a brevi tratti aumenta e diminuisce di pochi giri, facendo rimbombare gli ambienti chiusi. In effetti, si percepisce soprattutto di notte ma a volte anche di giorno, si diffonde ovunque e non si riesce a localizzare. Preciso, soffro di acufene e, fino adesso ero convito che questo problema fosse la causa. Leggendo il suo interessante commento, devo argomentare che forse il motivo è un altro.

      Mi piace

  4. Marco Piva ha detto:

    anche a ravenna!! via fiume 62!!!
    io sento questo rumore di sottofondo!! frequenza bassa!!

    Mi piace

  5. Matteo ha detto:

    Ciao a tutti,
    Personalmente ho cercato info e sono arrivato a questo forum proprio perché è da un po di tempo che nel bel mezzo della notte sento questi strani. ronzii. Non ne ho mai sentito parlare e non ne so niente, se qualcuno ha più info sarebbe graditissimo avere maggiori info. Ho una bambina di sei anni in casa e non riesco a lasciarla da sola a dormire senza una luce accesa, perché dopo che iniziano i ronzii, cominciano anche altri strani eventi, rumori in casa. Dopo le tre di notte, solitamente

    Mi piace

  6. luciana ha detto:

    anche io nel comune di san giuliano terme (pisa) fatemi sapere qualcosa non riusciamo più a dormire decentemente (neppure con i tappi) vi ringrazio

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...