Cosa ha visto l’astronauta Samantha Cristoforetti?

stazione-spaziale-internazionale-iss,-terra-170708
Sicuramente ne siete al corrente.
Durante la manovra di attracco alla stazione orbitale ISS, al minuto 4’34”, Samantha caccia un urlo di sorpresa.
Il comandante le dice in russo “tiho, tiho, tiho”, che vuol dire “calma, calma, calma”. Segue una battuta concitata, tipo “ma non mi dire”. Probabilmente lei non sa di avere il microfono aperto. Una volta diramato il video del “docking”, lei si precipita a dare spiegazione del fatto, sostenendo di essere stata sorpresa dalla meraviglia della luce arancione del Sole che rifletteva sui pannelli della ISS: “Quasi aliena”, dice.

Nel video al minuto 1’20”, nel riquadro in alto a destra del video del “docking” si vede passare, diritto, come in traiettoria, un oggetto sferico.
Che cosa era?

Bene, questo basta ed avanza per scatenare l’entusiasmo degli ufologi.
La Cristoforetti ha visto qualcosa che è riuscita a scuotere perfino la corazza di un personaggio, a occhio e croce, tosto e di coraggio?. E quando lei ha urlato, non stupita ma spaventata, il comandante russo era tranquillo, come se fosse abituato allo scenario. Che cosa sapeva il “capo” che lei non sa? (Pianetablunews)

L’UFO del video in questione è semplicemente uno dei tanti oggetti (tipicamente frammenti di rivestimento) che ogni tanto si staccano dalla struttura della Stazione a causa delle continue contrazioni e dilatazioni termiche prodotte dalla periodica esposizione al sole e all’ombra. Nel video si notano ripetutamente alcuni di questi getti.

L’esclamazione di Samantha Cristoforetti è stata invece spiegata benissimo in un suo post.
Nessun mistero ufologico, insomma.

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Alieni, Astronomia, Attualità, Bufale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Cosa ha visto l’astronauta Samantha Cristoforetti?

  1. MARGHIAN ha detto:

    Da considerare poi che un luccichio, visto in quella situazione- nello spazio- diventa qualcosa di piu’ grosso. Coem quel cosmonauta che disse di aver visto..il tetto di casa sua, dallo spazio. Ciao.

    Mi piace

  2. MARGHIAN ha detto:

    “Coem”, sembra una parola ebraica. E’ solo “come”, scritto male🙂

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...