Le orchidee di mia moglie

… coltivate in casa.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Natura e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Le orchidee di mia moglie

  1. gabriarte ha detto:

    sono bellissime complimenti a tua moglie mi piace molto quella bianca un saluto ad entrambi e una carezza al vostro bleff

    Mi piace

    • bruce ha detto:

      Grazie gabri, non ci crederai, un paio di anni fa una fiorista sotto casa (20 metri) amica di famiglia ha regalto alcune piante a mia moglie perchè sfiorite e oramai morenti.
      Il risultato è quello che vedi.
      Brava mia moglie, ci parla anche, l’annaffia con acqua di verdure cotte. L’ho presa in giro più volte per questo, ma l’evidenza mi ha smentito.
      Un bau da Bleff.

      Mi piace

  2. Elisabetta Lelli ha detto:

    Meravigliose…

    Mi piace

  3. laurin42 ha detto:

    Novella Nero Wolf ! Magnifiche!!! Evidentemente ricambiano il suo amore!

    Mi piace

  4. bruce ha detto:

    Ne sono più che convinto, credo che si amino a vicenda. Ed è gelosissima.

    Mi piace

  5. Rebecca Antolini ha detto:

    Complimenti alla tua moglie… bel post per inaugurare la primavera..🙂

    Mi piace

  6. MARGHIAN ha detto:

    Belle, belle davvero. A proposito di primavera..😆
    Ciao Bruce.

    Mi piace

  7. ross ha detto:

    Caspita! ha il pollice verde tua moglie. Molto belle, complimenti.
    porgile un saluto da parte mia.
    Ciao, Ross 😀

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...