Occhio a Saturno

saturno03Oggi 28 aprile, Saturno è alla minima distanza (1,3 miliardi di km) dalla Terra e apparirà più grande e luminoso che in qualsiasi altro momento del 2013.

Gli astronomi dicono che Saturno è in “opposizione”.
Ovvero, il pianeta Saturno si trova nel punto orbitale diametralmente opposto al Sole rispetto alla Terra. Questo significa, in altre parole, che la Terra viene a trovarsi precisamente sulla retta che congiunge il Sole a Saturno.

Se la cosa vi interessa sappiate che il pianeta degli anelli in questo periodo sorge al tramonto, raggiunge la sua massima altezza in cielo verso la mezzanotte, e rimane visibile per tutta la notte.
Ad occhio nudo, Saturno è circa due volte più brillante di una stella di prima grandezza. Questo rende relativamente facile trovarlo.

E allora? – mi dice il mio cane
Allora niente, io te l’ho detto.

E ti dico anche che Saturno si trova in opposizione ogni anno, posticipando la data di calendario di poco più di 10 giorni. E, visto che sei un precisino ti dico che il tempo che intercorre tra due opposizioni, è di circa 378 giorni, poco più di un anno terrestre.
Nel 2011 l’opposizione c’è stata il 4 aprile, nel 2012 si è verificata il giorno 15 aprile mentre quest’anno è la volta, come detto, del 28 aprile.
Poi non dire che non lo sapevi.


Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Astronomia, Ultime dallo spazio e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Occhio a Saturno

  1. gabriarte ha detto:

    peccato!! il tempo a Genova è pessimo e non mi permette di esplorare il cielo cercherò di ricordare la data per il prossimo anno che se non sbaglio con i tuoi conti sarà per il 9 di maggio buona giornata e buona domenica

    Mi piace

  2. raggioluminoso ha detto:

    No, io non lo sapevo e quindi ho letto con interesse e grazie per tutte queste informazioni augurandoti una splendida settimana!

    Mi piace

    • bruce ha detto:

      Grazie Ernesto, non è un gran articolo, ma batti e ribatti, prima o poi qualcuno altro alzerà gli occhi al cielo non solo per guardare le stelle cadenti d’estate.

      Mi piace

  3. ross ha detto:

    io preferirei andarci su Saturno!!! 👿 ne ho pieni gli “anelli” della Terra!

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...