Idiozia religiosa

E’ notizia di oggi.
Un testimone di Geova ha denunciato due medici che lo hanno salvato da morte certa nel 2006 con una trasfusione di sangue.
Come si sa i testimoni di Geova rifiutano la trasfusione secondo la (dubbia) interpretazione di questi versetti della Bibbia: “ma non mangerete carne con la sua vita, cioè il suo sangue” (Genesi, 9:4).

I due medici ora rischiano di andare a giudizio per lesioni colpose, violenza privata e somministrazione di trattamento sanitario non voluto, per aver adempiuto al Giuramento di Ippocrate.

Certamente penserete che la denuncia ha fondamenta religiose, se non fosse che nel 2009 un altro uomo testimone di Geova affetto da una neoplasia gastrica e salvato grazie proprio ad una trasfusione di sangue ho denunciato ed ottenuto un risarcimento di 20.000 euro dall’ospedale San Carlo di Milano.

Un precedente per far soldi.

Per la legge italiana non è possibile sottoporre una persona cosciente a cure contro la volontà.
Ma lo stato civile italiano e la scienza tutta è orgogliosa di aver salvato un fanatico da morte certa.


Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Società e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

18 risposte a Idiozia religiosa

  1. Debh ha detto:

    Certe notizie sono veramente assurde…

    Mi piace

  2. gabriarte ha detto:

    chi l’ha salvato non è testimone di geova hanno rispettato la loro religione e quindi i medici non meritano di essere accusati e lui a non essere risarcito ciao buona notte

    Mi piace

  3. Rebecca Antolini Pif ha detto:

    Allora io dico sempre, (non sono una TdG) ognuna religione deve essere rispettata in tutti i sui sensi… ovviamente non sono d’accordo che fanno causa al medico.. perche loro stesso predicano della fratellanza e dell’amore … alora a questo punto anche loro si tradiscono… al pimo posto dovrebbano perdonare, come insegna la Bibbia… ma qui si vede anche i TdG sono inperfetto.. io personalemte non vorrei mai sangue da un estraneo soltanto dai famigliari (se lo è combattibile) ma nella medicina moderena ci sono anche alternative al sangue.. poi aggiungo una cosa se sono ben informato i TdG hanno tutti una tesserina nel portafoglio dove e scritto che non vogliano le trasfusioni.. è questo dovrebbe essere rispettato!
    Pif.. una carezza a Bleff e un abbraccio a te caro Silvano

    Mi piace

    • bruce ha detto:

      Ciao carissima Pif, sempre saggia.
      Argomento molto, molto, molto delicato.
      E’ vero che ogni religione va rispettata. Ma ci sarebbero molte cose da dire che oggigiorno vanno contro ogni più ragionevole logica.
      Per esempio il maiale dei mussulmani. Pur inserito nel Corano (credo) aveva una logica nei tempi e nei luoghi di altri periodi storici. Tale privazione non avrebbe senso oggi specie per i mussulmani che vivono in aree temperate e per il semplice fatto che lo mangia tutto il mondo senza conseguenze. Nè può essere imposto per obbedienza.
      Nella stessa religione cattolica si fa divieto a mangiare carne il venerdì sempre per motivi che non hanno niente a che fare con la religione, ma non succede nulla se la mangiamo né andiamo all’inferno per chissà quale gravissimo reato commesso.
      Per i TdG sinceramente non vedo scritto da nessuna parte nella Bibbia il divieto di Dio alle trasfusioni. E’ semplicemente una dubbia e personalissima interpretazione data dai revisori dei testi sacri, quindi non è parola di Dio, né può essere imposta per ubbidienza alla volontà di Dio.

      Il sangue?
      Ho donato sangue a parenti e a sconosciuti, per amore, per cultura, per senso civile proprio per quell’amore fraterno che ci dovrebbe unire senza alcuna restrizione o pregiudizio.
      Un carissimo saluto.
      Bruce

      Mi piace

      • Rebecca Antolini Pif ha detto:

        Sai nelle religioni sono tanti usanze tradizioni ecc… ma la cosa fondamentale, come amare il prossimo .. applica nessuno… ma si discutto con piacere sulla banalità… io non ho bisogno di nessuna religione per essere vicino al Creatore, provo a vivere in armonia con la natura e con chi mi sta vicino e lontano.. io non mangio più carne da oltre 3 mesi, e sto veramente meglio.. è la mia libera scelta come la scelta di amare il nostro Creatore senza riti strane usanze…Pif

        Mi piace

        • bruce ha detto:

          Brava Pif, molti dovrebbero seguire il tuo consiglio. Ma per davvero.
          Purtroppo tutti lo fanno solo a parole, ed ora anche con vuoti commenti su internet. Diciamo di essere tutti amanti del prossimo e della natura, ma la verità dei fatti giornalieri ci dice il contrario. Allora qualcuno (forse molti, moltissimi, quasi tutti) non dice la verità.

          E’ vero quanto dici che nelle religioni ci sono tante usanze tradizionali, ma io aggiungerei anche “inutili” ed è ancora più grave quando vengono imposte alla “obbedienza” per volontà di Dio. Questa è coercizione.
          Mi fa piacere delle tua scelta vegetariana, la fa anche mia figlia (a volte sì a volte no), se è libera e volontaria. Spero solo che non diventi per te una sorta di religione, perchè se Dio ci voleva “erbevori” ci avrebbe creato diversamente, dall’alto della sua suprema “Onniscienza” e avrebbe fatto in modo che le trasfusioni non fossero possibili per totale incopatibilità tra i soggetti. Perchè Lui può (poteva) tutto.
          Buona giornata e un saluto a tuo marito (e cane ovviamente)
          Bruce

          Mi piace

          • Rebecca Antolini Pif ha detto:

            Buongiorno Silvano, io mangio il pesce e la verdura e prodotti a base di soja (wurstel, cottolette ecc) somiglia con il sapore un pò alla carne.. no no, non sono fantaica di diventare vegana 100 x 100 e allora divento schiava di me stessa… ma da anni vollevo liberarmi dalla carne in generale… e ti dico che ci sto decisamente meglio sia fisicamente e anche mentalmente 😀
            Dio il Creatore per me è una cosa fondamentale… forse mi rende più sereno a credere che lui esiste.. anche se ovviamente anche Dio può essere solo una illusione creato da antici filosfi 😉
            Quando e nato la prima figlia del mio fratello, e stato preso in considerazione a farlo battezarla cattolica quando ha l’età a comprendere… il prete ci diceva se non lo battezziamo e le muore non pò andare nel paradiso.. e cosi ho deciso di abbandonare una religione che a me da disfiducia..
            Comunque no e stata mai battezzata ora e adulta e si sente vicino al buddismo…
            questo mi fa piacere…
            l’amore vero potrei unire il essere umano, e forse un giorno nasce veramente la fratellanza universale.. Pif

            Mi piace

          • bruce ha detto:

            Dio il Creatore per me è una cosa fondamentale … forse mi rende più sereno a credere che lui esiste.. anche se ovviamente anche Dio può essere solo una illusione creato da antici filosfi.

            Ecco questa è una bella affermazione, e la cosa mi fa piacere per motivi che non spiego, ma che sicuramente hai capito dai miei numerosi post.
            Ho fatto l’asilo infantile e tutte le scuole elementari in un istituto di suore. Lì sono cresciuto a pane e religione. Ho fatto anche il chierichetto nella loro chiesetta (mica tanto) privata. Preghiere la mattina quando ti alzi, a scuola, prima di pranzo e cena, e la sera per scacciare i demoni sotto il letto.
            Con l’uso della ragione ho gettato via tutte le “scorie radiattive” della religione, mi sono liberato delle catene che tenevano prigioniera la mia “psiche”. Ho smesso di credere alle favolette che ho creduto finora (creazione, l’aldilà e compagnia bella), ho liberato la mente prigioniera in un recinto di pecore “protette” e guardate a vista dai cani “PASTORI”.
            Nel mondo reale ho imparato a diffidare da chi fa promesse e nel mondo del lavoro dai falsi buoni.
            Ho rispettato per essere rispettato (non mi piacciono gli ipocriti e se sono vilipeso divento … un pitbull 😆 ); questa la mia filosofia di vita, giusta o sbagliata.
            Ciao

            Mi piace

          • Rebecca Antolini Pif ha detto:

            Non esiste giusto o sbagliato, e quello che sentiamo dentro di noi e la via da sceglere mio caro Silvano… anche io sono stata creschiutta cattolica ( da noi si usava leggere nella bibbia ) comunque conosco bene la bibbia era il primo libro che ho visto nella mia vita… sinceramente penso che la bibbia sia un libro utile una giuda per trovare il sentiero giusto, ma ho i miei dubbi se questo libro e veramente ispirato da un supremo 😉 .. non sono d’accordo con alcune cose che secondo me non rispechiano il Creatore come io mel lo immagino… e poi come sai anche tu ognuno interpreta la Bibbia al suo modo 😀 (come sempre grande confusione) se era veramente la parola di DIO lo sarebbe scritta in una maniera che anche un asino capisce al volo cosa vuole dire questo libro (scusa non vollevo offendere l’asino 😀 ) … insomma ognuno deve trovare la sua via liberamente… l’amore verso il creato o Creatore deriva dal cuore, non da un libro o da una casa che si chiama casa di DIO (chiesa) dove vengono stuprati i bambini… non so che religione sia questa.. ma non certamente quella che voglio seguire io… per tornare ai TdG vollevo dirti una cosa, io anni per anni ho cercato una religione da seguire, ho studiato con i TdG e ancora oggi a volte leggo le loro riviste e alcune libri… non sono portata ad essere una di loro, perchè amo la mia libertà, e già difficile che mi devo sottomettere ad una societa (parlo del mondo intero) che non mi apartiene, figuriamoci che seguo una religione che mi obbliga tante cose che poi alla fine non mi fanno sentire vicino a DIO… ecco per questo ho le mie rifflessioni e mi sento molto più vicina al credo naturale come gli indiani d’america.. si io mi definisco manituista, ma non faccio nessun rituale ma dialogo nel mio pesniero con il Creatore.. e mi fa stare bene.. comunque io rispetto qualsiasi religione e non aspetta a me a dire chi o no seguire.. ognuno e libero, e sopratutto si deve alscoltare al proprio cuore… caro Silvano io adoro leggere i tuoi post, amo riflettere sulle cose, non ho nessuna laurea , ma Dio mi ha dato un cervello e l’istinto e queste due cose lo uso… altrimenti a cosa serve il cervello e l’istinto? Ti abbraccio e anche io a volte ho un caratterino da Bitbull 😀 quando c’è bisogno…sai mi sei veramente simpatico… menomale che sono bloghisti come te… dove si trova cibo per il cervello 😀 Pif ♥

            Mi piace

          • Rebecca Antolini Pif ha detto:

            scusa una domanda come sei uscito a scrivere nelle commenti in corsiva ?????????? questo mi devi spiegare in parole semplice.. 😀

            Mi piace

          • bruce ha detto:

            Vai su bacheca, poi seleziona “commenti”, una volta trovato il commento clicca su “risposta”, ti appare lo spazio per la replica, in testata c’è il simbolo della “i” corsivo.

            Mi piace

  4. strangethelost ha detto:

    E abbiamo scoperto anche l’ennesimo motivo per far soldi!
    E bravi i TdG ,predica bene e razzola male!

    Mi piace

  5. Rebecca Antolini Pif ha detto:

    Grazie caro Silvano, abbi un sereno weekend… poi me lo guardo e provo 😀

    Mi piace

  6. kimicikala ha detto:

    La libertà di decidere però è sacra….e ricordate quanti errori col sangue trasfusione e anche malattie alcune volte….io non sono t di G …ma il sangue voglio il mio…ed é una mia scelta da rispettare secondo il mio punto di vista…saluti

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...