Vendita sperma

Oggi parliamo di qualcosa di più leggero ma non meno importante.

Qualche tempo fa, non molto per la verità, si parlava della inseminazione artificiale per donne over 50.
Una amica (?) parlava della sua sofferenza per il girovagare tra i vari centri specializzati: i mal di testa, le emicranie, le crisi nervose, le notti insonnie, ma rifiutando decisamente un atto di amore nell’adozione di un bambino abbandonato.

Ebbene ora si può avere di più.
Per le aspiranti madri è possibile anche sognare un figlio atleta o attore.
Nel Regno Unito, infatti, è stato lanciato un insolito servizio.

Sul sito Fame Daddy, già attivo, si potrà acquistare, a partire dal prossimo febbraio, il seme di personaggi famosi che fungeranno da «padri surrogati di comprovata celebrità».

L’amministratore delegato Dan Richards, al momento ha già raccolto circa 40 adesioni di vip pronti a donare il loro sperma.

Lo stesso amministratore delegato della Fame Daddy Ltd rassicura le aspiranti madri che potranno sperare che da un uomo di successo possa nascere un figlio con grandi capacità, in grado di eguagliare o superare il padre.

Fra i profili disponibili ci sono ex calciatori, rockstar, un attore vincitore del premio Oscar, un aristocratico (e membro della Camera dei Lord), uno scienziato e perfino un padre “genio”.

Peccato che in tutto questo non ci sia alcun sostegno scientifico.

Ah, dimenticavo.
Il loro salario netto annuale varia da “meno di un milione di sterline” di uno scienziato (non è facile trovare uno studioso che guadagni quelle cifre) fino ai 40 milioni della rockstar. Per le donne indecise c’è perfino un quiz col quale scegliere il loro uomo dei sogni.

Un “in bocca al lupo” alla nostra amica. E tranquilla: l’anonimato è garantito.

(fonte: corriere.it)

Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Salute e Benessere, Scienza, Tecnologia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Vendita sperma

  1. Rebecca Antolini Pif ha detto:

    Mah, quanto si fa per avere con forza un figlio/a.. noi non abbiamo figli, non ci sono mai arrivati, e non mi in fascio per questo la testa.. La vita mi da altre soddisfazioni, comunque prima di spendere chi sa quanti soldi, si dovrebbe pensare ai bambini che vivano nei istituti o nei orfanotrofi. Tutti vogliano un neonato/a ma entrambe si dimenticano questi bambini che hanno bisogno di essere amati.. Ciao Silvano abbi una serena giornata, e da una carezza al tuo birbante Bleff

    Mi piace

    • bruce ha detto:

      Brava Pif.
      Credo che desiderare un figlio/a sia “naturale” specie per una donna, ma soffrire (come ho letto) per anni girando da un centro all’altro (chissà perché) per l’inseminazione, e per di più a oltre 50 anni con tutti i relativi rischi, mi sembra più un atto di egoismo, quando effettivamente si potrebbe ugualmente donare amore ad un bambini/a che lo sta aspettando.
      Su questo centro specifico c’è poco da dire: siamo alla pura mercificazione mascherata dalla necessità di rendere felice una copia sterile.
      Carezza fatta, come passeggiata lungomare.
      Bruce

      Mi piace

  2. liù ha detto:

    Il bello ( per modo di dire) è che ci saranno decine e decine di deficienti pronte a sborsare un capitale per avere il seme di un personaggio famoso!
    Che pena !! Negli istituti ci sono migliaia di bambini che aspettano di essere adottati e questi stupidi americani si inventano stà pagliacciata!
    Un acaro abbraccio Silvano!
    liù

    Mi piace

  3. MARGHIAN ha detto:

    Ciao Bruce, leggero’ tutto, se ci riesco domani.
    “sul privato….mascalzoni….” privato”.. mmmh, noi due siamo impiegati pubblici e… :)a presto, Bruce!
    Marghian

    Mi piace

  4. zebachetti ha detto:

    che dici potrei raccimolare qualche soldo anche io, di questi tempi——fanno comodo, poi avere un figlio di un pseudo poeta anche un pò demente non è cosa da tutti i giorni.. speriamo che a fiorito formigoni e berlusconi non venga in mente, sarebbero seriamente cavoli nostri …..scusa questa mia schezosa divagazione. ti saluto augurandoti una serena notte ps ho cambiato il colore del letto azzurro-

    Mi piace

  5. bruce ha detto:

    Ah, ah, ah, e perchè no!
    Eppoi alle donne piacciono i poeti … mezzi matti. 😆

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...