Fireballs

Allora vediamo: oggi è il 13 agosto, giorno della massima pioggia di meteoriti. Giusto?
Ecco, non voglio parlare della solita storia dell’origine dello sciame di meteoriti. Andiamo oltre.
Voglio pubblicare questa foto che riguarda sempre le meteoriti ma che ci da una nuova lettura del fenomeno.

Che roba è? – mi domanda il mio fedele amico cane (siamo telepatici)

Orbite di meteoriti rilevate dal All Sky Fireball Network della NASA. Sul finire dello scorso mese di luglio rilevò ben 17 meteore, luminose quanto il pianeta Venere.

E cosa sarebbe questo All Sky Fireball Network? – mi domanda ancora il mio cane

All Sky Fireball Network è una rete di telecamere posizionate dal NASA Meteoroid Environment Office (MEO)  nel nord dell’Alabama, nel nord della Georgia, nel sud del Tennessee e nel sud del North Carolina  con l’obiettivo di osservare le meteore più luminose del pianeta Venere, che vengono definite fireballs, o palle di fuoco.

Questo sistema di telecamere permette di calcolare, quotidianamente, l’altezza della palla di fuoco e la sua velocità istantanea, grazie a più istantanee.
E’ possibile calcolare pure l’orbita del meteoroide responsabile della palla di fuoco, che ci fornisce delle ipotesi sulla sua origine, ossia se il frammento proviene da una cometa oppure da un asteroide.

Perché è cosi importante? –  è ancora Bleff che me lo chiede

Se la palla di fuoco sta viaggiando abbastanza lentamente ed è piuttosto bassa, è possibile che possa sopravvivere fino a Terra diventando perciò un meteorite.

Tutto questo casino di sistema di telecamere solo per capire se un meteorite cade sulla Terra? – Bleff

E ti sembra poco? Mi ricordi, con queste domande, certe persone molto critiche sulla ricerca spaziale – rispondo con decisione al mio cane – I dati raccolti da questa complessa ragnatela di telecamere saranno poi utilizzati dal MEO per costruire modelli dell’ambiente meteoroide, importanti per i progettisti di veicoli spaziali.
Capito mi hai?

Le orbite in verde che vedi corrispondono a quelle della Cometa 96P/Machholz, fonte dell’annuale pioggia di stelle cadenti di Delta Aquarid.
Sebbene questa sia una pioggia di meteore minore, rimane comunque estremamente interessante. Infatti, alcuni ricercatori ritengono che 96P/Machholz provenga da un altro sistema stellare. I meteorologi hanno calcolato ben 15 meteore all’ora per il picco del 28-29 luglio scorso.

E gli altri colori? – a questo punto anche lo scettico Bleff mi sembra interessato

Le orbite in blu rappresentano le Perseidi.
La pioggia di meteore avrà il suo massimo proprio in questo periodo, 12-13 agosto, ma la Terra è già in periferia della zona dei detriti della cometa 109P/Swift-Tuttle fin da fine luglio. Da metà agosto, il tasso di meteore potrebbe arrivare sulle 100 all’ora visibili anche in Italia.

E la Terra dov’è? – mi domanda il mio fido animale

Visto che hai fatto lo spiritoso, per individuare la posizione della Terra, posso darti solo un aiutino: conta gli anelli concentrici (pianeti) e vedrai le intersezioni dei fireballs con l’orbita terrestre.

E poi, se vuoi,  questa sera quando usciamo per i tuoi bisogni,  alza gli occhi al cielo. Lo spettacolo è iniziato.

(tratto dalla newsletter GruppoLocale.it,  che ringrazio)

Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Astronomia, Scienza e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Fireballs

  1. gabriarte ha detto:

    ho la fortuna di avere un balcone molto in alto e quando mi affaccio è come essere in cielo ma riesco a vedere bene le stelle solo a tarda ora Stanotte ad esempio mi sono svegliata alle quattro e il cielo era magnifico La luna era come un bellissimo sorriso e milioni di stelle la circondavano ma di polveri luminose nemmeno l’ombra chissà forse stanotte!! Ciaooooooo!!!

    Mi piace

  2. bruce ha detto:

    Polvere di stelle neanche per me ieri sera. Eppure sono stato un bel 15 minuti col naso per aria.
    Stando alle statistiche ne avrei dovuto vedere una ventina. Vuoi vedere che sono cadute tutte assieme quando siamo (con Bleff) andati via?
    Buona giornata

    Mi piace

  3. Grazie per aver citato GruppoLocale! Felice che ti sia piaciuto il pezzo sui meteoriti 🙂

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...