La Piccola Era Glaciale

L’ondata di freddo e neve che ha colpito l’Italia non si ferma. Le previsioni parlano ancora di freddo e neve fino a metà mese di febbraio.

Ma è normale tutto questo? – mi domanda il mio cane.

Normalissimo – rispondo

Allora perché in televisione parlano di ondata di freddo eccezionale? – mi osserva il mio Bleff.

Cosa vuoi che dicano, devono pur sempre riempire i notiziari. E poi come le lumache dopo un temporale ecco che entrano in scena i soliti che non perdono l’occasione per tirare fuori l’ormai stantia storia che il tempo sta impazzendo per colpa delle emissioni dei gas nell’atmosfera.

Quindi, mi vuoi dire che è tutto normale?  – mi domanda Bleff

Esatto, è del tutto normale che si alternino periodi di caldo intenso a periodi di altrettanto freddo intenso. La gente ha la memoria corta e non si informa, crede a tutto quello che certi sensazionalisti gli viene dato da bere.

Devi sapere che in un tempo non molto lontano, geologicamente parlando, c’è stata una Piccola Era Glaciale: un periodo di temperature molto basse che è durato per centinaia di anni.

Racconta – mi chiede il mio amico animale

Un insolito episodio lungo circa 50 anni (dovuto forse alla attività di grande vulcanismo, con ben 4 vulcani tropicali molto massicci attivi ai tropici, oppure causata dalla diminuzione nella radiazione solare) ha portato ad una Piccola Era Glaciale. Gli scienziati pensano che sia andata dal XIII° secolo al XVI° secolo.
In seguito a questi eventi ci sono state persistenti estati molto fredde spiegate da un’espansione del ghiaccio nei mari ed un indebolimento delle correnti nell’Atlantico. Queste basse temperature potrebbero aver influenzato persino regioni come il Sud Africa e la Cina, certamente erano molto evidenti nel nord Europa dallo studio  basato sull’analisi dei campioni nella morte della vegetazione.

Pensa che l’avanzare dei ghiacciai nelle valli delle montagne ha distrutto interi villaggi. Molti dipinti di quell’era mostrano persone pattinare sul Tamigi, a Londra o sui canali in Olanda. Posti questi che erano privi di ghiaccio prima di questa Piccola Era Glaciale.

Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Scienze naturali e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

4 risposte a La Piccola Era Glaciale

  1. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Buongiorno Silvano, ecco un altro post che e degno di essere letto, e questa volta lo ha letto anche Tatanka.. Insomma la gente crede tropo in quello che dicano nel TG.. comunque io mi ricordo quando era bambina da noi in Austria durava il inverno a volte fino aprile, solo nei ultimi anni era di meno freddo… credo che siano periodi più caldi e periodi più freddi… a me va tutto bene, un abbraccio Rebecca ti auguro un buon fine settimana.. saluti anche da Tatanka e Bleff 😉

    Mi piace

  2. bruce ha detto:

    Qui è spettacolare vedere la spiaggia completamente coperta di neve, scenario visto molti anni additro, raro, suggestivo, ma non insolito.
    Felice il mio cane come impazzito che correva avanti e indietro e da tutte le parti.
    saluti da
    B&B

    Mi piace

  3. semprevento ha detto:

    ..a me manca vedere il mare imbiancato…. mai visto…la spiaggia, gli scogli, i pini…qualche vecchia sdrai abbandonata….
    chissà se mai lo vedrò…m’accontento di altri scenari…
    Il problema è che si ripete sempre la solita musichetta…ma poi in futuro non si fa nulla per tentare di arginare l’emergenza con buone risoluzioni per i cittadini.
    Dovremmo cercare di essere meno fatalisti e di non arroccarci al caso accezionale ..ma costruire un piano regolatore che sia sempre pronto per l’uso.
    Come si fa???? ah ma è per questo che ci sono gli ingegneri!!!! 😆
    Simpatica vero???
    Ciao carissimo Sil..ne sai di cose…mama mia quanti eruditi ci sono in rete..c’è chi ne è consapevole e chi invece , come me….aspetta e spera..ma poi si sa come va a finire per chi sperò…morì sul vaso!
    Buona giornata…e usa la Carmen….non teme il freddo lei!!!

    Mi piace

  4. ross ha detto:

    Buona Domenica Silvano, ho letto come sempre con piacere il tuo articolo, eh sì i TG fanno, è il caso di dirlo “il brutto e cattivo tempo” cosa ne pensi della stampa e dei media in generale?
    Hanno un immenso potere non trovi?
    Un saluto
    Ross 😀

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...