Phobos

Ieri.
Dopo Marte la sonda Phobos 2 iniziò a fotografare una delle lune marziane, quella dalla quale prese il nome. Mentre svolgeva questo compito interruppe misteriosamente le trasmissioni; era il 27 Marzo 1989. La Tass scrisse: “Un oggetto sconosciuto si è avvicinato alla sonda prima che perdesse il contatto con il controllo a terra”.

 Oggi.
Una sonda russa doveva andare a studiare da vicino la luna marziana Phobos. Invece ha avuto un problema dopo l’altro. Il destino della sonda russa Phobos Grunt è probabilmente segnato. Forse ne avete già sentito parlare: parliamo della sonda spaziale che, lanciata lo scorso novembre, aveva come obiettivo quello di raggiungere la luna marziana Phobos di appena 22km di diametro. Ultimate le prime fasi del lancio, la sonda si è come previsto “piazzata” in un’orbita bassa dalla quale avrebbe poi dovuto spiccare il volo, grazie a una serie di accensioni dei motori di bordo.

Cosa è successo dopo? – mi domanda il mio cane

A questo punto qualcosa è andato storto, i motori non si sono accesi e la Phobos Grunt è rimasta a orbitare attorno alla Terra per cause ancora non del tutto chiarite.
Circolano strane voci, sta di fatto che nonostante gli sforzi per tentare di inviare istruzioni alla Phobos Grunt, dalla sonda non è più giunta alcuna risposta.

Qual’era la missione di questa sonda? – mi domanda allora Bleff.

Raccogliere alcuni campioni della superficie del satellite e portarli sulla Terra. Dalla immagine che vedi al centro c’è un gigantesco cratere da impatto. Con un diametro di 9 km, è la struttura più grande osservabile sulla Luna di Marte.

Vicino al bordo del cratere è chiaramente visibile del materiale che appare più blu della superficie che lo circonda. Basandosi su analoghi studi condotti per la Luna, queste zone possono essere interpretate come “più giovani”, o in altri termini, come zone che sono state esposte meno a lungo del resto della superficie. Sono inoltre chiaramente visibili sui bordi del cratere le slavine formate dal materiale che si osserva “cadere” dai bordi del cratere. Il verbo cadere è tra virgolette perché il concetto è molto meno ovvio di quello che si pensi. Su Phobos, infatti, la gravità è quasi inesistente, arrivando appena a 1/1000 di quella terrestre.

Diciamo che attraverso questa missione gli scienziati potevano  formulare delle interessanti ipotesi sulla natura dei due satelliti. Infatti una di queste ipotesi è che Phobos e Deimos siano in realtà due asteroidi catturati dal pianeta Marte. Una ipotesi abbastanza plausibile, visto che la maggior parte degli asteroidi orbita intorno al Sole in una fascia tra Marte e Giove e molti di essi, ancora oggi, incrociano l’orbita del pianeta rosso

Caro mio amico a due gambe – mi risponde il mio cane – non sarai così ingenuo da credere davvero che i russi abbiano speso tempo e tanti soldi per mandare una sonda su un pezzo di sasso solo per prendere un po’ di terra ed avvalorare queste loro teorie tra l’altro già note quando forse era più utile fare un giretto sul vicino pianeta Marte?

Perché mi dici questo e a cosa ti riferisci? – chiedo al mio cane.

Sai benissimo quali misteri si celano dietro le precedenti missioni su Phobos e forse la missione voleva scoprire cosa aveva fatto fallire la missione di Phobos 2, o che cosa Phobos 2  aveva visto. – mi fa notare Bleff.

Spiegati meglio – dico al mio cane.

Ti può sembrare inverosimile ma intanto ti dico che un illustre scienziato russo dell’Accademia delle Scienze sovietica qualche anno fa calcolò, sulla base della densità dell’atmosfera di Marte e della strana “accelerazione” di Phobos, che il satellite potrebbe essere cavo all’interno. Solo per questo varrebbe la pena di mandare una sonda sulla luna di Marte.

Ti ricordi, poi,  quello che avvenne  nel Luglio del 1988? I russi lanciarono in direzione di Marte due sonde scientifiche senza uomini, la “Phobos 1” e la “Phobos 2”, con l’obiettivo principale di studiare la misteriosa luna del Pianeta Rosso. Il contatto con Phobos 1 sfortunatamente si perse dopo due mesi di viaggio, a causa (questa la spiegazione ufficiale) di “un comando radio sbagliato”. La sonda Phobos 2 si interruppe in circostanze assai più misteriose come tu stesso mi hai detto non prima di aver scattato qualche foto.

Ebbene, una delle ultime foto inviate presentava, vicino all’equatore del pianeta Marte, un’ombra allungata di forma ellittica di circa trenta chilometri e larga uno e mezzo e non era l’ombra della stessa sonda proiettata su Marte come originariamente ipotizzato.
L’ultima foto è stata mostrata nel 1991, dal colonnello dell’aeronautica Sovietica, Marina Popovitch, durante una conferenza a San Francisco. L’istantanea mostra un oggetto allungato simile ad un missile che va a schiantarsi contro la sonda.
Si dice anche che Marina Popovitch abbia rivelato : ne esisterebbe ancora una mai vista che ritrarrebbe “qualcosa che non doveva essere lì“.

Conosco tutto questo che dici, ma mi sembra però che stai facendo troppa fantascienza. Gli Ufo non esistono – Taglio corto al mio cane.
O no?


Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Astronomia, I misteri dell'universo, Ultime dallo spazio e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

15 risposte a Phobos

  1. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Buongiorno caro Silvano, io personalmente chredo fermamente nella esistenza dei ufo, avevo la fortuna di vedere due volta gli ufo, e una volta ho fatto anche le foto.. Non penso che solo noi essere umani siamo l’unica vita nel vasto spazio del universo.. sarebbe tropo spazio sprecato per niente.. credo anche chè ci sono altri essere simile a noi più svillupati e altri invece meno svillupati.. ma tutto questo e un mistiero, come anche il credo che ci sia un Dio – Creatore, e tutto collegato con una fede… Poi se domando alla mia Tatanka (cagnetta) dove sono i fratelli del cosmo, lei guarda verso in alto, forse lei sa di più… serena giornata da Pif

    Mi piace

  2. bruce ha detto:

    Buongiorno Pif
    Anch’io sono fermamente convinto che non siamo soli in questo universo o in tutti i multi universi che ci sono o che forse ci sono stati e che ci saranno. Per il semplice motivo che deve esserci un “motivo” alla esistenza dell’universo, degli universi, delle galassie, dei sistemi solari, dei pianeti.
    Ma sono altrettanto convinto che deve esserci un motivo di tutto questo spazio.
    Infatti se “qualcuno” avesse voluto un universo con la possibilità di incontrarci con altri esseri non avrebbe creato tutto questo spazio, che allo stato attuale delle nostre conoscenze della fisica impedisce ogni contatto diretto.

    Quindi anch’io sono certo della esistenza di altra vita extraterreste ma non credo che gli Ufo esistano nel senso che gli diamo noi, ovvero che ci visitano, o che sono già tra noi, o che ci sono stati da sempre per sfruttare le nostre risorse.
    E poi la diversità degli ogggetti volanti non identificati avvistati presumerebbe la visita di molte razze extraterresti differenti tra loro. Insomma ci sarebbe un gran affollamento di civiltà extraterrestri sulla nostra testa più evolute di noi e qualche traccia l’avrebbero lasciata.

    Ho parlato al mio Bleff della tua Tatanka …. gli piacerebbe conoscerla … per parlare di stelle …..
    Serena giornata anche a te.

    Mi piace

  3. semprevento ha detto:

    O Bruce ma quante ne sai?????
    Leggo però che Bleff ne sa altrettante…
    la foto è meravigliosa…ha una grazia spaziale…bella, mi piace moltissimo!
    Proverò a fotografare del ghiaccio..chissà che ne esce…
    dell’esistenza di Ufo ne abbiamo parlato. concordo con te…
    Secondo me però qualche razza aliena vuol tentare un contatto per aiutarci ma noi siamo scettici
    e reticenti e anche un po’ duri. Vogliamo restare nella nostra incapacità di voler bene al nostro pianeta.
    Se sono tanto evoluti, t’immagini cosa potremo imparare??? senza dubbio l’umano metterebbe in atto certe conoscenze solo per trasformarle in armi da guerra. ne son convinta!!!
    io non credo al buonismo. E’ solo una moda, una corrente che a volte è forte altre si perde nei meandri dell’egoismo.
    Dovremmo esser tutti resettati…io no ed eccetto alcune persone , direi che sarebbe un lunghissimo lavoro.
    …………..
    hai sentito la notizia ?? vogliono clonare il mammut!
    impiantare il dna in una elefantessa… ( l’ho fatta brevissima)
    mah….sto zitta..se son spariti un motivo ci sarà….
    a dopo bimbo…
    stamani dovevo andare da una signora ma a causa dello sciopero è saltato tutto…
    mi sembrava un po’ contrariata la signora…anziana e esigente tanto (dice lei)
    ..Titignano è lontanuccio da Pisa a piedi…come caspita facevo?????
    che @@ con questi scioperi…non voglio far polemica ma con gli scioperi rompono le scatole ai soliti poveracci come me…senza auto e mezzi vari….chi ha l’auto al lavoro ci va con quella…
    io son poveraccia ma 15 kilometri a piedi per 16 euro…e che azzzzzzz!!!
    ..che c’abbia un bel giramento di scatole e la tachicardia è diventato normale ormai…
    rifugiamoci al mare…è l’unica cosa che mi calma.
    Spero che tu stia bene…e che la tu bimba sia a posto …
    Bleff vedo che è sveglio e attento…e anche te non scherzi.
    baci bell’omo
    vento

    Mi piace

  4. bruce ha detto:

    Ciao bella, tutto bene? Non dico in salute.
    Mia figlia è ok come tutti, io sto lasciando il lavoro come sai e un po’ mi rattrista.

    Per quanto riguarda il post, sono anni ed anni che mi dedico ai misteri e poi non è che ne so molte, il fatto è che sono sommerso dalle news letter di astrofisica e astronomia a cui ho aderito e vuoi o non vuoi rimango “imparato” per forza.
    Ho letto anche della clonazione del mammuth, forse mi faccio un discorsetto con Bleff sul blog e sento lui che ne pensa (mi piace sta’ cosa di mettere in bocca a Bleff l’altro me).

    Eh già sti’ scioperi, una bella rottura, ma vedrai ora Monti aggiusta tutto ….

    Mi piace

    • semprevento ha detto:

      ahahahahhahhaahahhahahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhha!!!
      sei ottimista Molosso??
      uhm…ma allora gli alieni ci sono o no?????
      prima di morire lo vorrei sapere…te che dici??? porcaccia la miseria…
      una piccola soddisfazione….mica chiedo la Luna!!
      ( ormai quella l’è bell’e che presa!)

      Mi piace

  5. bruce ha detto:

    Ah ah ah, lo dicevano anche i nostri antenati, senza soddisfazione.
    A me piacerebbe sapere se vinco o no questo benedetto super enalotto, ci sarebbe qualcosa anche per … gli amici. 😆

    Monti? Gliene ho detto già qualcuna, chissà se ci sono tombini sulla sua strada. :mrgreen:

    Mi piace

  6. semprevento ha detto:


    ahahahhaah…Sil…mi devo ricredere…purtroppo quell’episodio fu una strana coincidenza..altrimenti ..avresti letto sui giornali gravi incidenti tombinali….
    però m’impegno…un si sa mai!!!
    Ho trovato tra i miei contatti questo video…ma è troppo carinoooo!!!
    Ho pensato a Bleff…ma son convinta che lui l’albero lo usa per altri scopi…come Kiro del resto…
    🙂
    PS: son contenta che sei passato…l’unico modo per averti è far scalpore con una foto non mia!!!
    bella vero??????
    Ciao bell’omo….e non essere tropo giù…c’è bisogno di calore umano…a casa.

    Mi piace

  7. bruce ha detto:

    Bellissima clip, la farò vedere a Bleff quando avrà finito di distruggere un altro mio paio di scarpe da tennis.
    Lo sai qual’è il tuo problema? E’ che pubblichi le foto troppo in fretta, e per chi come me che ha poco tempo, non c’è tempo per guardarle attentamente e fare un commento.
    La foto di Duil è bella, ma non eccezionale (senza invidia come qualcun altro, visto che non ho alcuna pretesa artistica :mrgreen: ), tutte le foto dei tramonti riescono bene se hanno un soggetto in primo piano, ne ho alcune coi fenicotteri in tunisia ed altre nel deserto che sono spettacolari, ma alcune delle tue mi piacciono di più, anche se non si può dire.
    Fra poco vado al circo Royal con mia moglie, come i bambini, a passare un pomeriggio diverso e in tranquillità tra animali, clown, artisti veri 😆

    Mi piace

    • semprevento ha detto:

      oooh bravo!!!
      Che bella cosa…ad un circolo con veri artisti…ma mica la cantavi per me vero???
      io non sono un’artista!!! ..seeee, dai , ormai lo sai…
      Mi pare chiaro che io rasento l’asfalto…e ne sono anche felice,perchè sono solo mie soddisfazioni.
      Hai letto Duil? hai visto quanto sia facile fare una foto?
      Oggi si improvvisano tutti artisti. fotografi, pittori..basta avere i soldi , qualche conoscenza e ti
      fai la mostra invitando i vip’s e anche qualche ministro.
      Accoglienza, materiale buono…e sei a posto.
      L’arte è un’altra cosa…
      Ma lo sappiamo. Ne abbiamo parlato altre volte.Ormai lo sai come la penso…
      poi che una persona possa sentirsi soddisfatta, questa è una buona cosa.
      Io non lo sono mai…è chiaro.Anche perchè non ho una preparazione…e quella di sicuro serve…
      inutile voler parlare di stelle con un astronomo…se non le so distinguere in cielo.
      posso descrivere le sensazioni che provo…quello credo di saperlo fare…con parole semplici, comunicative…e che spesso mi commuovono…
      Sai, non vedo l’ora che arrivi l’anno nuovo…meno chiacchiere e più stanchezza…così si vive. rendersi utuli a se stesse…
      vedrai..che il vento cambierà…e soffierà molto meno…finalmente.
      le foto? anche loro saranno meno assillanti 🙂
      ciao e buona giornata..poi mi racconti eh!!! voglio sapere…portati la Carmen!

      Mi piace

  8. Rebecca o semplicemente Pif ha detto:

    Ti prego gentilmente di partecipare per la solidarietà a dare i auguri natalizie a Survival http://pif64rebecca.wordpress.com/2011/12/16/solidarieta-un-buon-natale-a-survival/ ti ringrazio di cuore Pif

    Mi piace

  9. bruce ha detto:

    Sei astuta, ma non abbastanza (eh eh), il riferimento non era per te, e lo sai, e neanche per Duil che mi sembra solo un bravo ragazzo dalle buone potenzialità e buone (per ora) intenzioni. Eppoi te non ti sei mai dichiarata un’artista, non so se per modestia o altro, anche se io penso che qualcosa c’hai. La umiltà. E questo ti rende merito.

    Ok, ora che ho affondato i denti :mrgreen: passo ad altro.
    Ho preso la Carmen e ops … qualcuno mi ha tolto le batterie, vacca boia, comprese quelle di scorta nel fodero, a-rivacca boia.
    Lo spettacolo è stato bellissimo. Peccato avrei fatto delle foto stupende, specialmente agli animali. Sì perché il circo (Royal) è enorme con un vero zoo. Ben preparato, curato in tutti i dettagli ed uno spettacolo all’altezza. Per quanto riguarda gli animali c’erano cavalli tutti bianchi, dromedari, un cammello enorme e bellissimo, lama, struzzi, una meravigliosa giraffa, un ippopotamo (il più grande d’Europa, dicono), leoni e tigri. Devo dire che sono tutti ben tenuti e curati, che oltre agli esercizi ben diretti dagli addestratori e dal domatore si poteva visitare il resto degli animali che non hanno partecipato allo spettacolo nel piccolo zoo allestito all’esterno (così gli animalisti non rompessero le scatole). Poi artisti bravissimi, giovani e bellissimi, sia i ragazzi (così ha detto mia moglie) e ragazze (secondo il mio apprezzamento), la solita partecipazione del pubblico e dei bambini. E come i bambini io e mia moglie ci siamo presi una enorme confezione ciascuno di popcorn. Due ore piene di spettacolo. Ti assicuro che sono rimasto meravigliato e soddisfatto. Era da bambino che non ero più andato al circo.
    Poi sono uscito con Bleff e gli ho parlato dei leoni, ma lui continuava ad annusare, a fare pipì ed altro.
    ciao bella

    Mi piace

    • semprevento ha detto:

      Quando leggo queste cose…mi ci sgrogiolo di piacere!!!
      bellooooooo, sono contenta!!
      il circo..l’ho visto qualche anno fa,era la seconda volta della mia vita, un bellissimo ricordo…un contesto tanto diverso da quello di oggi…ma lasciamo stare.
      Non sono astuta ma non sono scema 🙂 eh!
      caro Bruce,
      non so cosa sia l’ammirazione se non per tutte quelle persone che sono riuscite a farcela, nel senso che hanno creduto in se stesse e sono emerse …non parlo di personaggi famosi, da copertina..parlo di quelle persone anonime ma non per la loro anima. Intendi?
      la modestia è il mio grande limite…mi si è incancrenita sotto la pelle.
      Nemmeno come donna mi son mai sentita bene. figurati te in tutto il resto!
      Ma lasciamo stare anche questo.
      Ho lasciato un link nel mio post…che ti manda alla pubblicazione di alcune notizie su Duil…tanto bimbo non è… 🙂 è un uomo adultissimo…correttissimo e diciamola tutta…è un fotografo apprezzato.Non solo da me…che poco conta.
      A me è sempre piaciuto..nel link troverai la locandina…e vedrai alcune sue opere..
      Credo che il blog sia solo una piccolissima parte del suo lavoro..credo che lì si diverta, si rilassi ..un pò come faccio io.
      Il meglio è nelle mostre !
      Se avessi potuto sarei andata molto volentieri a Milano..zitta zitta avrei ammirato il suo lavoro…ma sarò in Sardegna per quei giorni. Porca paletta!

      Questo mondo è talmente grande caro Sil, che c’è posto per tutti, anche per me, non credi??
      per esempio anche bleff sta attirando attenzione…..non è fantastico?
      un molosso tale e quale al suo amico, non è facile da incontrare.
      a proposito, stasera c’è molto vento…son quelle sere che a me fanno bene e male.
      il vento è fortissimo…farà sicuramente danni…ma a me porta un sacco di cose…è libeccio…incredibile la sua forza.
      …le folate cantano di dolore…è così che lo sento stasera.
      Ora ti lascio alla tua bella serata…la prossima volta controlla le batterie…
      bacio bell’omo…
      vento

      Mi piace

  10. bruce ha detto:

    Ho visto, cavolo che abbaglio, mi sembrava giovanissimo e questo potrebbe essere un complimento. Confermo la sua bravura, ma c’è altro in giro, la fotografa/cartellonista sotto casa per esempio che non fa esposizioni, ma si da fare per guadagnarsi da vivere anche con le (artistiche) caricature e le banalissime foto dei matrimoni.
    Come quella a cui anche tu sarai chiamata. Ed anche io se non voglio vivere di pensione, allora a questo punto quello che conta sono i soldi e poco l’arte e riviste che per ora le lascio a chi ha tempo per trastullarsi. Beati loro.

    Tirava un gran vento stamattina lungomare, ma che goduria alle 5,30, Bleff che scorazzava ed io che mi riguardavo le mie stelle .
    Ciao bella mi rificco a letto aspettando la spesa.

    Mi piace

  11. bruce ha detto:

    Se hai tempo guardati questo blog.
    Non è “solo” una artista, è di più, è anche una fotografa (termine disprezzato da molti … fotografi) che si procura da vivere facendo foto, anche coi matrimoni, senza vergognarsene.
    Pur essendo figlia di un facoltoso industriale locale dopo il fallimento del suo matrimonio si è creata questa professione. E’ una amica di mia moglie.

    http://www.barbaradicreticoblog.com/home/index.cfm

    Questo è una suo breve profilo da una intervista.
    http://www.whymarche.com/it/arte-e-cultura/361-fotografare-le-emozioni.html

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...