I babbei complottisti dell’11 Settembre

Ho appena finito di parlare della figuraccia dei babbei Luna complottisti che non credevano che siamo andati sulla Luna ed ecco che ne spuntano dei nuovi che mettono in dubbio gli attentati dell’11 Settembre.

E questa volta il babbeo di turno è niente meno che il settimanale l’Espresso.
Voi penserete che lo faccia con tanto di prove. Niente di tutto questo. Sono solo farneticanti tesi di incalliti antiamericani e di chi la pensa come loro: l’Espresso, per l’appunto.

Il settimanale attraverso la pubblicazione di un DVD appoggia la tesi che gli attentati sarebbero un colossale inganno architettato dagli americani per scatenare una guerra infinita a scopo commerciale: vendita di armi, controlo mondiale del  petrolio.

A questo punto forte mi viene il dubbio che questa mossa del settimanale avvenuta proprio casualmente all’indomani della ricorrenza degli attentati dell’11 Settembre sia anch’essa solo una speculazione commerciale. Perché solo menti malate possono pensare una cosa del genere. Che la causa della morte di quasi 3000 persone sia opera di un qualche non ben specificato servizio segreto. Di un complotto.

Data la fragilità mentale di molte persone, il pericolo è che molti possano cadere nella rete dei complottisti e in un periodo in cui è forte la tensione mondiale non vediamo questa necessità di fomentare ulteriore odio. Ma questa sembra essere la strada scelta dal settimanale.

Le tesi del complotto? Eccone alcune.
Non ci sono prove che sia stato Osama Bin Laden l’ideatore dell’attentato.
Il crollo delle torri gemelle sono avvenute a causa di misteriose esplosioni interne alle torri.
Il crollo delle torri è avvenuto contraddicendo le leggi della fisica.
Non c’erano ebrei tra i morti.

Queste sarebbero le prove?
Il mio cane, che mi ha ascoltato in silenzio, ora mi domanda: “Perché voi umani fate tutto questo?”


Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Bufale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a I babbei complottisti dell’11 Settembre

  1. semprevento ha detto:

    …con Minoli si è scatenato il mondo…lui e le sue teorie…( benchè fosse una puntata vecchiaè stata trasmessa qualche settimana fa)
    Si usa sempre andare a cercare qualcosa che non esiste,
    si complotta nel complotto complottando….nuovi complotti.
    ..e va a finire che poi un dubbio si insinui nella mente , come un tarlo
    se ne sta lì e ti mordicchia la corteccia.
    A volte mi viene da pensare che forse qualcosa l’America sapeva …ma
    ha sottovalutato il nemico.
    La cosa certa è che un attentato di tale portata resterà nel tempo per sempre.
    Ha lasciato troppe vittime dietro di se…
    Non voglio certo pensare che l’America sapesse …ma qualche dubbio se permetti ogni tanto mi arriva..come un’ onda….
    Ho letto il disinformatico….

    Oggi è sabato..sempre più spento, sempre più malmesso…
    se non altro non pioverà, farà caldo e io resto a casa, chiusa e stoppinata
    nel mio vaneggiare.
    Mah…che tempi duri…
    però s’impara a conviverci…

    tra un po’ vo dalla vecchietta..è un crisi perchè non le va la lavatrice…
    se è la scheda non ci posso fare nulla…se è qualcos’altro forse gliela faccio ripartire!
    Come disse il tecnico: impara l’arte e mettila da parte!

    beh buona spesa 😀

    Mi piace

  2. bruce ha detto:

    Traspare molto chiaramente in te in questi ultimi tempi una misteriosa tristezza che sta avanzando sempre più e che si legge in quello che scrivi sia nel tuo spazio, dalle frequentazioni che hai con altri blog e col mio. Mi auguro che non diventi rassegnazione.
    Bon, non volevo parlare di questo, ma l’ho detto. Nnngggia. :mrgreen:

    Si sa, gli americani si sono sempre sentiti padroni del mondo, forti e sicuri di loro stessi che alle volte peccano di ingenuità, come se nulla può accedere a loro.
    Gli allarmi di attentati in quel periodo erano presenti in ogni nazione “occidentale”, ma mai si sarebbe pensato che qualcuno avesse “osato” attaccare non solo l’america, ma il suo cuore.

    Il resto poi viene da se, siamo creduloni per natura e crediamo in quello che vogliamo credere, per ignoranza, per opportunismo, per motivi personali, politici, religiosi. Crediamo in Dio, non crediamo in Dio, ma crediamo ai fantasmi, agli Ufo, alla fortuna, alla sfiga, al destino, ai maghi, ai cartomanti. Crediamo a quello che vogliono farci credere … e potrei continare all’infinito. Allora resta facile non crede alla missione sulla Luna e al complotto dell’11 settembre. Fa parte di noi.
    La teoria della congiura è ridicola solo se si pensi che uno degli aerei si è schiantato contro il Pentagono, ed un altro era diretto contro la Casa Bianca forse destinato a Bush. O forse qualche misterioso personaggio ha complottato tutto questo per diventare il nuovo presidente degli Stati Uniti? Forse il problema è che vediamo troppi film sui complotti e catastrofi.

    Se hai il problema della lavatrice chiamami.
    Un aneddoto: quando eravamo fidanzati mia (futura) moglie disse alla madre che io ero uno studente in ingegneria elettrotecnica. “Ma proprio di un elettricista ti dovevi innamorare?”. Come vedi un “elettricista” in casa può sempre servire.

    Mi piace

  3. semprevento ha detto:

    …sono una ragazza intuitiva….. 😆
    la lavatrice era solo troppo piena…
    ho dovuto toglierci tutta l’acqua… 😦
    poi però mi son detta..stai a vedè che questa c’ha qualche fermo di protezione?
    e l’ho fatta ripartire mettendoci metà carico….ecco fatto!
    annullata telefonata al tecnico con conseguente cazziatone del figlio
    alla mamma risparmiatrice!
    Ho fatto la mia buona azione anche oggi.

    Ora, dopo aver dormito due ore, mi accingo a prepar cena…
    al cane ha pensato Sara..io ci penso stasera.
    ….si, hai ragione…ma un ce la fo tanto bene…
    però non cado, al massimo mi sdraio.

    ciao Sil…e porta pazienza…

    Mi piace

  4. semprevento ha detto:

    PS: inutile dire che l’affermazione della suocera è bellissima!!!
    ..pensa te ..alla Margherita Hack le dissero che era un’astrologa!!
    😀
    il resto che hai scritto condivido…siamo così strani noi umani…mah!

    Mi piace

  5. bruce ha detto:

    te lo dico qui: non leggo nulla sul tuo blog, sembra mezzanotte senza luna.
    Ma me lo fai apposta? 😡

    Mi piace

  6. semprevento ha detto:

    maremma zucchinaaaaaaaaaaaaa!!!
    ma come??
    gli altri leggono!!!
    sei te..che ti levi gli occhiali…dillo!!!!
    ufff…tutto nero?
    diciamo che è scuro…ma se vuoi scrivo bianco…
    io cmq leggo bene….ho cambiato tema…
    mi garbicchia…

    Mi piace

  7. bruce ha detto:

    sono i commenti che riesco a leggere con fatica, che ci vuoi fare l’età c’è . No comment.

    Mi piace

  8. bruce ha detto:

    cavolo non mi ero accorto che hai cambiato. I miei occhi ringraziano.

    Mi piace

  9. semprevento ha detto:

    ciospo …ho ricambiato il tema….
    dovrebbe essere giusto ora…
    ho scritto abbastanza grosso????
    😀

    Mi piace

  10. semprevento ha detto:

    eh…
    è la prima cosa che ho fatto stamani!
    ..l’ho fatto solo per i tuoi occhi, mica per te!!
    ..e se poi Bleffino ci da una sbirciatina e vuole scrivere qualcosa,
    mi spiacerebbe si trovasse in difficoltà… 😆

    Mi piace

  11. bruce ha detto:

    Bleffino che è qui sotto la scrivania ti ringrazia.
    e sta … sfiatando di brutto, è ora che lo porto fuori per la seconda volta prima che muoio asfissiato.

    Mi piace

  12. bruce ha detto:

    Oggi ho scoperto che nei blog si aggira un idiota esperto in “conigli” che si permette di dare “impunemente” e “liberamente” del coniglio al presidente del consiglio con un linguaggio volgare, maleducato, da bifolco, ma “censura”, si offende e diventa permaloso quando “liberamente” viene contestato.
    Il problema è sempre lo stesso, guardano allo specchio gli altri e non guardano allo specchio loro stessi per riconoscere la propria faccia da babbei.

    Mi piace

  13. bruce ha detto:

    Ho scoperto che l’idiota di cui sopra si meraviglia se vengono chiamati babbei (e l’espressione è anche eccessivamente tenera) coloro che credono al complotto.
    Ebbene questi idioti (cambiamo nome) forse compreso anche il nostro esperto in conigli non hanno avuto nemmeno nel giorno della commerazione di quella strage il buon gusto di stare zitti per infangare per l’ennesima volta la memoria dei vigili del fuoco di New York.

    “Sì, infangare: perché i vigili del fuoco della città ferita sarebbero, secondo costoro, così cretini da non accorgersi che le Torri Gemelle sarebbero state distrutte con gli esplosivi o con la termite o con le microonde. O, peggio ancora, sarebbero stati corrotti per tacere.” (tratto da: il disinformatico)

    Secondo altri babbei (ma non per il nostro esperto in conigli) sugli aerei che si sono scagliati contro le torri non c’erano passeggeri perchè precedentemente uccisi dai servizi segreti americani e gettati in mare.

    Mi piace

  14. semprevento ha detto:

    …io vorrei sapè dove vai girando!!!
    ..o stai un pò bonino!!!
    …giorni pesamti?
    su, dai…sabato è vicino!
    😆 ventolina

    Mi piace

  15. bruce ha detto:

    … più che giorni pesanti direi pieni di cose ancora da sistemare, girando come un matto, in mertito alla chiusura dello stabilimento del quale come sai sono stato il direttore.
    E te?
    A presto cara dipanatrice di riflessioni, che sono di nuovo in partenza.

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...