Gli “Occhi” della Vergine

L’Universo ci sorprende sempre per le sue spettacolari immagini.
Quella che vediamo è una immagine di una coppia di galassie a spirale nella costellazione della Vergine distanti tra loro 100.000 anni luce.
E’ stata chiamata gli “Occhi della Vergine”: The Eyes.

The Eyes si trovano a circa 50 milioni di anni luce da noi e distano circa 100 000 anni luce l’una dall’altra. Il soprannome deriva dall’aspetto dei centri delle due galassie che appaiono come una coppia di ovali bianchi, se osservati con un telescopio di media grandezza, e ricordano un paio d’occhi rilucenti nel buio. La galassia in basso a destra, nota come NGC 4435, è compatta e sembra quasi priva di gas e polvere. Al contrario, nella galassia in alto a sinistra, NGC 4438, è evidente una fascia di polvere scura appena sotto il nucleo, mentre alla sinistra del centro sono visibili giovani stelle e il gas si distende fino al bordo dell’immagine.

Questa immagine è la prima ad essere prodotta come parte del programma dell’ESO “Gemme Cosmiche” che ha lo scopo di produrre immagini astronomiche per scopi educativi e di divulgazione.

(fonte: newsletterInaf)


Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Ultime dallo spazio, Universo e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Gli “Occhi” della Vergine

  1. semprevento ha detto:

    Bellissima!!!
    Ho fatto un giro per osservare le foto…riprodurle, sarebbe entusiasmante..ovviamente a modo di vento… 😀
    Stamani ho accompagnato sara a fare commissioni…
    siamo entrate in una libreria…e chiaramente i libri che piacciono a me non sono scontati…
    tipo testi fotografici…autori…foto dihitali..e quant’altro…
    i prezzi son proibitivi per le mie tasche…quindi…me ne sono uscita con in mente tante cose ma nulla in mano.
    Pazienza..mi rifarò al prossimo Natale…la commessa mi ha detto che forse FORSE e ribadisco forse, potrebbero effettuare dei piccoli sconti…ma raro molto raro….
    Uhm….antipatica, oltretutto non ha manco accennato ad un sorriso…si vede gli sconti non li fanno manco a lei!

    Il fatto che queste immagini siano usato come metodo educativo, mi piace molto…
    intendendo che siano rivoltli ai bambini…la mente dei piccoli è una spugna che tuttoo assorbe..
    avvicinarli a questo mondo così immenso non potrà che far bene…a loro e attraverso loro , a noi.

    Bravo Bruce…
    sei quasi educativo pure te!
    E mi pare che Bleff stavolta è stato zitto…ha capito tutto e non ha nulla da obiettare.
    nemmeno io.
    …per quanto riguarda le polveri..quelle ci son sempre… 😆

    Mi piace

  2. bruce ha detto:

    non ne sono mica tanto sicuro, il fatto è che Bleff dormiva profondamente, sicurametne qualcosa da ridire ce l’avrebbe avuta.
    Il sito in inglese è più ricco di foto, ce ne è una in particolare che la denominerei “Occhio di Dio”, quasi quasi la pubblico alla prima occasione.
    Strano per la libreria, qui la Feltrinelli sta facendo grandi sconti, ma non sono mai entrato a vedere, ho visto gente che ci entra con il cane e con Bleff sarebbe leggermente problematico.
    Ok mi sono fatto il mio riposino ed ora si ricomincia.
    Ciao bella, conservati l’altra chiave per me che prima o poi ritorno sull’argomento. :mrgreen:

    Mi piace

  3. semprevento ha detto:

    Ok…
    😀 ma sii dolce,
    eh!!!
    Seeeeeeeeeee!!!( L’ha pesato Bleff!!!)
    ( oddio, l’ho sparata grossa!!!) :mrgreen:

    Mi piace

  4. bruce ha detto:

    domani si va a Milano, partenza ore 5,00
    ciao bella e sogni … d’oro 🙂

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...