Perché Amy?

E’ scomparsa una delle più belle voci degli ultimi anni.
Amy Winehouse è stata trovata senza vita nel suo appartamento sito nella parte nord di Londra.
Dopo aver trascorso una vita controversa e spericolata, vissuta tra alcol, droga, cliniche di riabilitazione e grandi successi, scompare così un’altra grande.

Droga e alcol queste le cause. L’artista sarebbe morta infatti a causa di un cocktail di farmaci e droghe. È quanto scrive il Sunday Mirror citando imprecisate fonti. Il Sun ha riferito che gli amici della cantante negli ultimi tempi avevano più volte espresso il timore in merito al suo “consumo di vodka, totalmente fuori controllo”.

Un mese fa l’ultima esibizione L’ultimo concerto di Amy Winehouse risaliva al 18 giugno scorso a Belgrado, quando davanti a 20 mila persone ai piedi della fortezza Kalemegdan è stata sonoramente fischiata. L’artista era sembrata troppo ubriaca per cantare, aveva balbettato alcuni dei suoi pezzi, non riuscendo per alcuni tratti della performance neanche a stare dietro ai musicisti. Nel corso dell’esibizione Amy Winehouse, che da poco aveva
terminato una cura per disintossicarsi dall’alcol, aveva anche abbandonato la scena per ben due volte, tra i fischi dei fan accorsi anche dai paesi vicini. I musicisti avevano anche cercato di calmare il pubblico. Subito dopo l’intero tour europeo era stato cancellato. Amy Winehouse era attesa anche in Italia, il 16 luglio, al Summer Festival di Lucca, unica tappa del suo tour nel nostro paese.

Amy Winehouse aveva 27 anni. E così continua la maledizione dei 27 anni allungando la lista di illustri musicisti che le avrebbero pur dovuto significare qualcosa.

Brian Jones, componente dei Rolling Stones: 3 luglio 1969 a Londra
Jimi Hendrix: 18 settembre 1970 a Londra
Janis Joplin: 4 ottobre 1970 a Los Angeles
Jim Morrison, leader dei Doors: 3 luglio 1971 a Parigi
Keith Moon, batterista degli Who: 7 settembre 1978 a Londra
Sid Vicious, componente dei Sex Pistols: 2 febbraio 1979 a New York
Kurt Cobain, leader dei Nirvana: 5 aprile 1994 a Seattle

(fonte: Il Giornale)

Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Musica e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Perché Amy?

  1. semprevento ha detto:

    ..lo sapevo che avrei trovato LEI tra le tue pagine.
    Me lo sono chiesto anch’io perchè…
    e le risposte possono essere tante , banali, irrilevanti alla fine.
    Dal mio fattolezzo di spiaggia ieri sera mi son detta…
    chissà che pssa nella mente delle persone…
    chissà che vanno cercando e che non trovano…
    chissà perchè si ammalano di depressione, di solitudine
    quando hanno il mondo che li acclama…che li venera…
    probabilmente la loro anima cerca qualcosa che non potranno mai avere…
    e chissà che cos’è.
    Mi rattrista ogni volta quando leggo la morte di qualcuno..
    tanta fama che resterà negli annuali della musica ma che alla fine dà davvero poco…
    solo la consapevolezza di una vita gettata via senza ragione apparente…
    forse il peso del successo è troppo pesante…forse..forse…chissà…
    e io qui che per pochi spiccioli vado ad ascoltare una vecchia signora
    mentre le rassetto casa…e stiro due lenzuola di domenica.
    Ma anche questa è vita da raccontare….chissà!

    buona giornata bell’omo.
    vento

    Mi piace

  2. bruce ha detto:

    belle parole, cara vento, belle parole, belle riflessioni.
    L’ho vista barcollare in un video nel suo ultimo spettacolo (spettacolo?). Che tristezza.

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...