Mistero nel sottosuolo di Cagliari

Molte notizie passano inosservate sul web.
Ce ne è una che è inquietante e riguarda la città di Cagliari. A trenta metri sotto la città un team di esploratori ha ritrovato un complesso sotterraneo, una sorta di catacomba cristiana estesa almeno mille metri quadri, piena di ossa umane.

Marcello Polastri e Luigi Bavagnoli, rispettivamente presidente del Gruppo cavità cagliaritane il primo, e del Gruppo Teses di Vercelli il secondo, alla vista della cavità sono rimasti di stucco: dopo aver superato un foro in una parete del vecchio rifugio di guerra, hanno scoperto le ossa umane. Prima due, poi tre, infine migliaia che ricoprono il pavimento di una grande caverna che in parte si dipana, con i suoi cunicoli e le immense sale, sotto il bastione di Santa Croce in Castello.
Cavolo, questi cagliaritani non scherzavano.

(Per l’articolo completo leggi qui)


Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Misteri. Contrassegna il permalink.

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...