Astronomicamente luglio 2011

Riconoscere le stelle non è solo diletto, cultura, è saper riconoscere
dove abitiamo, chi sono i nostri “vicini” di casa.

Dal sito AstroPerinaldo.it
Archiviata, nei ricordi e nelle foto, la bella eclissi  lunare dello scorso mese possiamo dare uno  sguardo agli eventi celesti che ci aspettano a Luglio. Tra comete, asteroidi e stelle cadenti.

Con un piccolo telescopio potremo seguire i movimenti della
cometa C/2009-P1-Garradd o dell’asteroide Pallas. Ma se non avete ne telescopi
ne binocoli aspettate a lamentarvi… l’asteroide 4/Vesta da fine mese sarà
visibile anche ad occhio nudo (sotto un cielo buio), particolarità unica tra
gli asteroidi che si ripete solo ogni 3 anni circa.

Sempre a fine Luglio potremo goderci le notti con più  stelle cadenti dell’estate… avete letto bene, non aspettate le famose Perseidi  (lacrime di San Lorenzo) di Agosto, la Luna Piena illuminerà il cielo proprio  nelle notti in cui saranno più attive.


3 Luglio, nel cielo serale, appena dopo il tramonto del Sole,
Mercurio si troverà poco lontano da una sottile falce di Luna.
4 Luglio, la Terra raggiunge l’afelio, il punto più distante
dal Sole della sua orbita.
6 Luglio, Mercurio transiterà nell’ammasso aperto M44
(Presepe) nel Cancro.
7 Luglio, la Luna ad un giorno dal primo quarto forma un
triangolo con la stella Spica, che brillerà più in alto a sinistra, e Saturno,
ben visibile a destra della Luna.
8 Luglio, massima attività dello sciame meteorico delle
Capricornidi, attese circa 5 meteore ogni ora.
11 Luglio, la Luna sorgerà poco lontana dalla stella Antares
dello Scorpione.
12 Luglio, Nettuno completa un’orbita attorno al Sole dal
momento della sua scoperta (1846).
Intorno alle h23 la Luna occulterà la stella doppia
omicron Oph (magn. 5,4). Le due stelle del sistema brillano di un colore
giallo-arancio e bianco-azzurro.
20 Luglio, Mercurio raggiunge la massima elongazione est
23 Luglio, comincia l’attività delle Perseidi, la famose
“lacrime di San Lorenzo”, occhio alle stelle cadenti!
24 Luglio, nella seconda parte della notte la Luna e Giove
brilleranno vicini nel cielo.
27 Luglio, prima dell’alba la Luna brillerà vicina al pianeta
Marte.
29 Luglio, massima attività delle meteore Delta Acquaridi Sud,
attese 20 meteore ogni ora.
L’asteroide Pallas raggiungerà l’opposizione (magn.
9,5)
31 Luglio, l’asteroide Pallas 1,5° a Sud dall’ammasso globulare
M71 nella Freccia.

Ed ora goditi la splendita presentazione cliccando qui.


Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Astronomia. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Astronomicamente luglio 2011

  1. Panama foundation ha detto:

    Il momento migliore per vederle e probabilmente tra la mezzanotte e lalba di Martedi 14 Dicembre quando la Luna e bassa e la Costellazione dei Gemelli e alta nel cielo..Immagine del punto nel cielo dove guardare per vedere le meteore.

    Mi piace

  2. albetta19 ha detto:

    Interessante Luglio, grazie per queste informazioni.
    Ciao Bruce, buona domenica, un abbraccio 🙂

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...