Haumea

Si chiama Haumea e si trova oltre l’orbita di Nettuno.
E’ un minuscolo pianeta nano ai confini del Sistema Solare particolarmente brillante nel quale e’ ‘incastonata’ una macchia rossa.
La sua superficie e’ quasi completamente coperta da una pellicola di ghiaccio d’acqua ed ha un diametro appena di 2000 chilometri ed e’ uno dei cinque pianeti nani del Sistema Solare, gli altri sono Plutone, Cerere, Eris e Makemake. I cristalli di ghiaccio coprono anche le sue due lune, Hi’iaka (del diametro di circa 400 chilometri) e Namaka (del diametro di circa 200chilometi) rendendo questo trio molto brillante nel buio dello spazio.
La particolarità di questo pianetino è la forma schiacciata che lo fa somigliare a un pallone da rugby. E’ velocissimo, tanto che per compiere una rotazione completa su se stesso impiega meno di quattro ore.
Ma a rendere questo pianeta nano molto singolare e’ anche la presenza di una macchia rossiccia sulla superficie che contrasta con il colore bianco del ghiaccio e che i ricercatori interpretano come un’area dove potrebbero esservi minerali o addirittura materiali organici.

E allora?
Allora niente.


Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Astronomia, Ultime dallo spazio e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Haumea

  1. semprevento ha detto:

    …mi ricorda una frittata venuta male….sarà mica la tua????
    a parte gli scherzi….la foto è bella…sarò stata io a suggerirti la tua considerazione finale???
    e allora? allora niente!!! mi c’hai fatto restà male…ma come ..pensavo fosse un luogo da esplorare per un eventuale fuga dalla terra e invece ..nulla!!!!
    Peccato…è bellino…ci si può giocare a rugby…andare in bici senza allontanarsi troppo….
    ci si poteva conoscere un pò tutti…e invece nulla!!!
    e se invece restiamo qui su questa bella terra e si fa a modino e si tratta bene????
    lei ci sarà riconoscente….anche perchè detto tra noi…con queste catastrofi hanno rotto le @@ di cuore!!!
    Ma dico io..un c’hanno altri problemi???..gli darei qualcuno dei mia!!
    Accidenti a loro e tutte le su ‘orna!

    dai….trova qualcosa di allettante…come ad esempio una crocera sul mediterraneo MSC
    nave Sinfonia partenza 4 giugno….. 🙂

    Mi piace

  2. silvanodonofrio ha detto:

    ma voi donne come fate a capire le ‘ose, sì è vero, mi sono detto: vuoi vedere che ora la mia amica vento mi domanda “e allora?” e allora ho scritto: allora niente, tanto pe’ cantà:

    tanto pe’ canta`,
    pe’ fa` quarche cosa…
    non e` gnente de straordinario
    e` robba der paese nostro
    che se po` canta` pure senza voce…
    basta ‘a salute…
    quanno c’e` ‘a salute c’e` tutto…
    basta ‘a salute e un par de scarpe nove
    poi gira` tutto er monno…
    e m’a accompagno da me…

    Beh su quel pianetino si può girare veramente a piedi, mi pare, col cappotto però perchè l’è un pò freddino.

    Mi piace

  3. silvanodonofrio ha detto:

    crociere?
    Mia figlia ha prenotato una crociera in Norvegia, di più non so. Perchè anche qui dentro ci sono i misteri, mamma e figlia si parlano in gran segreto e per scoprire le cose ci vorrebbero le ‘cimici’. Non ho mai capito il motivo, perchè poi? mica faccio storie, anzi son contento, boh mistero del pianeta donna.

    Mi piace

  4. semprevento ha detto:

    :-)…stai a vedè che vai in crociera anche te!!!
    Che bello però ….confabulano alle tu spalle…e te alla fine hai capito tutto…e sei pure contento…ci mancherebbe che tu non lo fossi!!! Ma quanto dura una crociera in Norvegia?
    la mia dura 8 gg e 7 notti….l’unica cosa che mi rosica è il pensiero di un potè fumà quando c’ho voglia….ad esempio la mattina….devo uscì per forza sul ponte….
    La mi bimba voleva prende la cabina col terrazzo, ma costava esageratamente…allora c’abbiamo l’oblò….ma tanto l’è pulito e ci posso fa le foto attraverso!!!
    uhm….a dire il vero mi preoccupa un pò tutto…ma faccio finta di nulla….son tanto insicura IO!!!!!!

    a PROPOSITO stamani ho sentito una notizia preoccupante….
    i castagneti sono a rischio!!! Quelli toscani che sono i primi nella produzione di miele e farina di castagno e polline…..
    Un insetto che giunge dalla lontana Cina, scoperto nel 2002, sta distruggendo gli alberi…e che furbo si nutre di castagno, (c’hanno sfamato l’Italia nel dopoguerra…) Avendo come al solito sottovalutato il problema, ora tutta la produzione subirà un calo del 50% sulla produzione se le istituzioni non interverranno tempestivamente .Già, siccome l’insetto in questione non ha antagonisti in Italia, ne hanno trovato uno in giappone…..e siccome i castagneti sono un pò in tutta Italia occorre un abbondante produzione dei guerrieri!!! Insomma ci vogliono i soldi sennò tra 15 anni un ci sarà più farina miele e polline di castagna!!!
    …restan solo le castagnine….ma quelle sono un’altra cosa!!!!

    ciao bell’omo….e buona giornata ….
    tanto pè cantà eh…..popò di sgnaccjerone tu sei”””

    Mi piace

  5. silvanodonofrio ha detto:

    rieccomi, mi son preso una giornata di riposo e sono andato a lavorare. Hai capito bene, sono andato a lavorare per riposarmi, sì perchè questa storia di stare in casa non mi ‘arba tanto, troppo stressante, fai questo, fai quest’altro, vai in banca, vai a comprare il pane, carica la lavastoviglie, prepara da mangiare, porta fuori il cane. Lo sapevo che andava a finire così. Non ci sto, non ci sto, non ci sto (chi è che lo diceva? Scalfaro mi sembra, bono quello) e cosi oggi sono andato a far visita ad una mia stireria, almeno lì comando io anche se non è mia.

    Quindi parti in crociera? Che … Che giri fate? Attente alle avventure, fanno male alla salute soprattutto alle meno giovani.
    E poi son contento che puoi fumare poco, anzi non dovresti fumare per niente, vedi che ci tengo alla tua salute e poi di mattina fa maleeeeeeeeeeeeee e anche la sera e anche il pomeggio e anche quando vai fuori col cane. Smettilaaaaaaaaaa. Ok mi sono sfogato.

    Questa storia delle castagne non la conosco, mi sembra che assomiglia a quella del punteruolo rosso delle palme. Ma che succede? Maledetti bacarozzi, ma non se ne potevano stare a rompere le … in Cina?

    Ah! ti volevo dire che leggo quotidianamente il tuo blog come è vero che faccio colazione ogni mattina, ma ogni mattina sempre gli stessi biscotti, che palle, che palle tutti questi complimenti, ma non ti sei stancata pure tu. Ho deciso di smuovere un pò le acque (con il tuo permesso) così se leggerai qualche commento provocatorio stai tranquilla, tanto per smuovere questo mare sempre piatto, non tira un alito di vento, eppure siamo in un blog del vento. Oggi dirò che la tua foto non mi piace. Tu reggimi il gioco. Cosa dici? Un stronzata?

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...