Faglia Sant’Andrea

 Sono anni che stiamo lì ad aspettarci un terremoto devastante a San Francisco ed invece inaspettatamente arriva questo terremoto in Giappone.
Eppure prima o poi arriverà, almeno questo è quello che dicono gli esperti. Non è possibile stabilire con esattezza quando si verificherà, ma dopo i sismi in Cile l’anno scorso, in Nuova Zelanda a febbraio, e in Giappone pochi giorni fa, c’è il timore che l’angolo mancante dei terremoti nel Pacifico sia proprio la costa ovest Usa.
Infatti una grande scossa di terremoto in California, il “Big One”, è un evento che gli scienziati ritengono inevitabile.

Gli esperti prevedono che la scossa sarà molto forte, pur non raggiungendo l’intensità registrata in Giappone. L’epicentro sarà la parte più a sud della faglia di San Andreas e avrà una magnitudo 7.5, ben al di sotto del 9.0 che ha generato la catastrofe giapponese, di una potenza 30 volte maggiore.

Terremoto o non terremoto, ho deciso: non andrò in ferie in California, meglio la mia spiaggia, più sicura e più economica.


Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Scienze naturali e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...