Il terremoto ha spostato il Giappone

Se ce ne fosse ancora il bisogno per capire l’entità della energia che il terremoto ha liberato basta leggere quest’altra notizia:

La zona vicina all’epicentro del terremoto giapponese si è spostata di più di 3 metri.

Avete capito bene. Il terremoto ha liberato una energia capace di spostare un’isola grande come il Giappone.
Lo spostamento e’ definitivo, ed e’ dovuto alla placca del pacifico che si e’ ‘infilata’ sotto l’isola, facendole fare un ‘salto’.

La misurazione è di un gruppo di ricercatori dell’università Sapienza di Roma che hanno realizzato un sofisticato software che ha utilizzato i dati di alcuni sensori Gps della rete di sorveglianza Geonet. Quello a 140 chilometri dall’epicentro ha mostrato uno spostamento di 3,4 metri in direzione est-sudest, mentre uno più lontano, a circa 400 chilometri, si e’ spostato molto meno, di circa 10 centimetri.

(fonte:blogosfere)

Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Attualità e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Il terremoto ha spostato il Giappone

  1. silvanodonofrio ha detto:

    Fantastiche ed incredibili nello stesso tempo.

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...