Betelgeuse

Quartina di Nostradamus C2 Q41:
«La Grande Stella nel Cielo Brillerà per Sette notti
Nel cielo si vedranno apparire due soli
Il Gran Mastino Urlerà tutta la notte
quando il Gran Pontefice lascerà la sua terra»

Non bastava la profezia Maya sulla imminente fine del mondo, ora con questi versetti di Nostradamus i catastrofisti hanno un motivo in più per farci stare poco allegri.

Di cosa si tratta?
E’ bastato che il fisico Brad Carter, dell’Università del Queensland, dichiarasse al sito news.com.au in Australia che Betelgeuse, la supergigante rossa a 640 anni luce da qui nella costellazione di Orione, sta morendo e che l’evento può accadere prima del famigerato 2012, o in ogni momento nei prossimi milioni di anni, per scatenare le Cassandre dell’Apocalisse.

Cosa significa?
Significa che una bella mattina ci sveglieremo e, guardando fuori dalla finestra, vedremo due soli risplendere sopra la nostra testa. Non proprio due dischi, come in Star Wars, ma un’altra nuova sorgente abbagliante nel cielo. Gli intensi flussi di radiazioni investiranno la Terra e le particelle prodotte da un evento di questo genere provocherà seri danni allo strato di ozono atmosferico, causando la estinzione di massa di qualsiasi forma di vita.

Sarà proprio così?. Diciamo di no, non ci sarà alcuna conseguenza per la Terra, ma è lo scenario che verosimilmente si presenterà (e durerà per alcuni mesi) quando la supergigante rossa Betelgeuse, ormai in fin di vita, metterà fine ai suoi giorni, disintegrandosi in un’esplosione catastrofica, visibile a occhio nudo, data la sua vicinanza a noi ( è a soli 640 anni luce da qui).
In realtà non è del tutto impossibile che il passaggio energetivo a Supernova possa generare effetti significativi sul clima terrestre. Quasi certamente, un evento del genere manderebbe in tilt le telecomunicazioni satellitari e potrebbe bruciare i sensori delle camere montate sui telescopi spaziali, non tarati per radiazioni così intense.

Quasi tutto il materiale viene espulso nello spazio interstellare alla velocità di 30 mila chilometri al secondo. Si sprigiona una quantità impressionante di energia e per alcuni giorni la supernova fa più luce dell’intera galassia. Alla fine, restano solo le “ceneri”: una stella di neutroni estremamente compatta, o un buco nero.

Betelgeuse è destinata a fare questa fine abbastanza presto. Significa che può morire domani o fra milioni di anni: in termini cosmologici, si tratta comunque di una frazione di tempo brevissima. E poi mettiamoci l’anima in pace: tutte le stelle muoiono come Betelgeuse, anche il Sole. Ma mancano 5 miliardi di anni (anno in più, anno in meno). 


Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Astronomia, Ultime dallo spazio, Universo e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Betelgeuse

  1. semprevento ha detto:

    Santo cielo, Bruce!
    Lo scenario che si SCAGLIA davanti non è dei più belli.
    Queste stelle che arrivano alla fine…con quali conseguenze…
    e il mondo che è lì in attesa di sapere se viene investito oppure se la cava….
    L’unica cosa certa sono i 5000 anni….per quell’anno non ci sarò da mò…quindi.
    la cosa non mi tange più di tanto…certo è un dispiacere pensare a questa meravigliosa terra che un giorno resterà al buio…Si, mi spiace tanto davvero…ma non ci sarò più. E non posso farci niente.
    certo che svegliarsi con due Soli…beh…surreale direi. Già il nome…Betelgeuse.
    Ma chi li sceglie i nomi alle stelle?
    Affascinante come sempre…un pò catastrofico…ma diciamo che a un bell’omo si perdona tutto…anche se non porti jeans stretti stretti….
    🙂 vento

    Mi piace

    • silvanodonofrio ha detto:

      Questa mattina mentre passeggiavo con il cane lungomare (era ancora buio) ho rintracciato Betelgeuse nel cielo e le ho detto: “ferma lì”.
      E’ anche il comando che do al mio cane per bloccarlo. Pensi che mi abbia ascoltato? (mi riferisco alla stella).

      Mi piace

      • semprevento ha detto:

        io alle 5 mi giravo dall’altro fianco e pensavo…porino il bell’omo…
        si lo so che te lo fai con amore…però …il letto è il letto!
        come dire…cotto e mangiato!

        Mi piace

  2. silvanodonofrio ha detto:

    Jeans stretti?
    Lo sapevi che ho gestito/prodotto i famosi Valentino jeans, Coveri Jeans, Wrangler jeans? Sembra un abbigliamento da poco, ma dietro c’è un gran studio per esaltare le rotondità e la profondità del ….
    Il colmo è che io non indosso jeans. Non sopporto che mi stringono proprio lì.
    Mi piacciono indossati aderenti dalle donne, ma non mi piaccioni quelli bassi, per me troppo volgari e rendono la donna tozza e poco elegante. Per una donna che ama i pantaloni preferisco il tailleur.
    Non so cosa c’entra tutto questo con le stelle. Forse perchè portati stretti fanno vedere le stelle?

    Mi piace

  3. semprevento ha detto:

    eh no, bell’omo!!!
    i jeans non sono sempre stretti!!! ci sono anche quelli comodi…giusti per te!
    usi il cotone…magari anche marrone, con le tasche alla francese…alla carrettiera no, un mi garbano…te sei proprio un ….ciospo d’ingegnere…:-), si vede dal maglioncino rosso…classico e magari di cashmir o cotone ottimo…come la sinistra intellettuale!(perdonami)
    SEI UN CLASSICO , DICIAMOLO…E PURE PRATICO…sciolto…
    scarpe comode in pelle di bufala!
    per quanto riguarda me….gli unici jeans che ho comprato di quelli che tu hai citato…sono i wranger, perchè li vendevo..il 33% di sconto mi spettava…sul prezzo di vendita , bada bene…quindi mica tanto scontati alla fine!
    il resto per me è sempre stato proibitivo…ma ne ho lavati tanti…specie Cavalli….lo odiavo!
    I tuoi gusti son perfetti…ma diciamolo pure per indossare pantaloni a vita bassa bisogna avere dei fianchi super…un corpo super…una strafica insomma!
    Aggiungo anche tacchi vertiginosi…
    con te è facile parlare di tutto..dalle stelle alle stalle…
    Quindi diciamo che c’entra il jeans la stella e tutto quello che sparo io!
    Oimmei, bell’omo, domani vò a Milano…ci devo andà per forza…
    mi porto la macchinina fotografica…farei un salto ai Navigli se mi c’incastra!
    Altrimenti ti fotografo il Pirellone!
    speriamo ci sia un pò di sole…
    un bacio bell’omo…
    vento

    Mi piace

  4. semprevento ha detto:

    ciao bell’omo!!!
    e son tornata da Milan!
    giornata memorabile…te la racconterò in breve…
    la mattina tutto bene…al ritorno…eh…na tragedia!
    Avrai visto la stazione FS quanto lè bellina….ma soprattutto grandina!!!
    Quel ciospo dell’informatore ha sbagliato biglietto…ha trascurato di avvisarmi che il venerdì quel treno è l’unico giorno che parte da milano lambrate….e quindi alle
    18.40 a milano centrale non poteva esserci…perchè già partito!
    quindi scendi le scale…corri sul tapirulan …fila kilometrica….va bon..altra soluzione…19.05…ok…risali le scale eran le 19….corri al binario…sali sul treno…un dubbio…scusi va a genova brignole?…no…a novi ligure…ma son le 19 .o5, binario 9…
    ..sbagliato….è partito da n’antra parte…urca..rifai le scale di volata..ricambia il biglietto..stavolta però niente fila , son passata davanti a tutti…25 minuti per cambiare un biglietto….sempre con l’aggiunta…..va bon …c’è la freccia rossa che parte alle 20.00
    vada per quella….meglio di così…arriveremo a Pisa alle 0.30.
    Va bon….abbiamo il tempo di prendere qualcosa…ma onestamente eravamo così stanche e trafelate…ci siamo fumate na sigaretta….e siamo salite.
    Annuncio. a causa di un problema sulla rete rerroviaria Milano Bologna….la freccia rossa subirà un ritardo di 35 minuti….bellooooooooooo..così perdiamo la coincidenza firenze pisa….bon..prendiamola con calma….
    arrivate a firenze…con i bei 35 min di ritardo…ci fermiamo alla Mec..tanto il treno per Pisa parte alle 23.07…abbiamo il tempo di mangiare qualche schifezza…
    ci avviamo al binario…solito rito…sigaretta e saliamo…ma alle 23.07 il treno non parte…rivolta dei passeggieri…incazzati neri….pure io.
    parte elle 23.30……….un regionale del piffero…..tutte le fermate s’è fatto!!
    bene siamo arrivate a Pisa….e il genero non c’era…dormiva beato sul divano senza sentire il cell….abbiamo preso il taxi….unica cosa veloce e profumata in zona.
    quindi..resoconto ….giornata da buttà!
    e pensà che la mattina avevo detto…Bello la giornata comincia bene..abbiamo trovato subito l’autobus che portava al Tribunale….Ero testimone….non potevo mancà!!!
    15 min di strada…perfetto. da quel momento un dramma…in tribunale non mi facevano entrare perchè avevo la macchina fotografica…il tipo mi fa ..prenda na cassetta di sicurezza….ma ndò la trovo???? m’è venuto in mente il barista tanto bellino milanese abbronzato…gli ho chiesto se poteva tenermela..m’ha detto si….bel sorrisone c’aveva.
    Poi l’attesa ..tribunale? quello è un labirinto!!!!e’ mastodontico..immenso…
    e a dispetto col telefonino ho fatto un piccolo video e fotografie..alla faccia di quel pennuto insensibile della guardia.
    quando siamo uscite una donna salernitana, c’ha tenuto a dirlo, mi ha chiesto una sigaretta…” signò se non ne ha, fa niente.”….le ho dato la sigaretta..m’ha guardato e m’ha ringraziato….m’ha dato pure dei numeri al lotto: 8 12 e 90…m’ha detto “buona fortuna signò e che nessuno gli rompesse ‘o cazz!!!………scusa la parola signò…!!!”
    beh…che ne pensi?
    sta di fatto che non ho fatto manco una foto….un avevo l’ispirazione…
    Sara dice che Milano è….te lo dirò poi….ma hai già capito…
    …..e pensare che ….ma questa è un’altra storia!
    un bacio bell’omo….stasera spaghetti ai gamberoni!
    vento

    Mi piace

    • silvanodonofrio ha detto:

      Beh, non c’è che dire, na’ bella iurnata e sole (come dicono a Napoli). Niente male per chi avrebbe desiderato una giornata movimentata. Gioca quei numeri, non si sa mai e soprattutto per non aver scrupoli per non averlo fatto e se vinci vengo a prendere un caffè da te.
      Ma la macchinetta fotografica? L’hai recuperata?
      Sulle ferrovie, lasciamo perdere. Diciamo che vi è servito per fare un pò di … movimento, li mortacci loro (direbbero a Roma). E tuo genero? Immagino che due paroline gliele avrai dette.
      Milano? bella per chi ha soldi per lo shopping, e per andare a vedere il Milan. Per quanto mi riguarda Milano mi ricorda i miei tempi da direttore di Luciano Soprani e Jean Paul Gaultier quando andavo alle riunioni dove i giapponesi dormivano, poi si svegliavano e mi dicevano “ok ingegnere, ora fai quello che diciamo noi”. Non la rimpiango. Meglio il il “nostro” mare. Ed io questa mattina l’ho goduto tutto con Bleff. Era buoi, il sole non era ancora sorto, ho salutato Betelgeuse, Orione e Venere, con Bleff che correva dietro i bastoncini che gli tiravo, poi il sole che sorge all’orizzonte sul mare.
      Stupendoooooooooooooooooo!
      Ciao bella, buona giornata, io devo prepararmi, domani altra riunione in sede a Bologna.
      Ariciao.

      Mi piace

  5. semprevento ha detto:

    certo che si..l’ho recuperata!
    Ma ti pare???!!!! è il regalo più importante in senso materiale che io abbia ricevuto in vita mia!!!(Il regalo più importante materiale e amoroso è mia figlia!!!!)
    una bellissima fotocamera….dal valore inestimabile…si chiama Carmen…come l’opera!!!
    naturalmente il nome gliel’ho dato io…
    allora ci si rilegge al tuo ritorno….
    strabacio e in bocca al lupo…
    ciao bell’omoooooo!!!!

    Mi piace

  6. Rebecca ha detto:

    Vedi che ora è 😀 … ho letto e ti devo dire post cosi mi piaciano tantissimo.. una volta vorrei svegliarmi una mattina e vedere due sole quando quardo fuori dalla finestra… sarebbe meraviglioso .. caro Silvano sono anora adormentata ora mi faccio un buon caffe tvb Pif

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...