Corso informativo per proprietari di cani: terzo incontro.

Tema di oggi: “Conoscersi per capirsi”

Niente presentazioni mano-zampa e scambio di nomi, ma la conoscenza di tutti quei segnali nella comunicazione tra cani e tra uomo e cane.
Particolare attenzione è stata dedicata agli errori nella comunicazione tra uomo e cane.
Lo sapevate che abbracciare per l’uomo ha significato di affetto mentre per il cane è una prova di forza e potrebbe reagire attaccando?
Ho provato con il mio cane. Mi ha anche baciato. Bah!


(per seguire il corso clicca qui)


Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Il mio cane e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Corso informativo per proprietari di cani: terzo incontro.

  1. semprevento ha detto:

    O Bruce!!!! Ma che corso frequenti???
    C’ha riso anche la mi piospina!!!
    E’ normale che ti baci, che ti lecchi e che magari spiscetti sulle tu scarpe per la contentezza!!! il mio l’ha fatto….Suvviaaaaa…..il propetario del cane lo sa..e lo sa pure il cane!!!!
    Certo è che un cane che non conosco non l’abbraccio…mica mi fido….dopo un pò però …magari lo farei ma solo se il cane che mi vede , mi scodinzola festoso!!!!
    Senti ..io un c’andrei più a quel corso….e dato che il tu cane t’ha baciato….credo pensasse….qui son tutti dei coglioni, gnamo via….bell’omo!
    Mah!….sei sicuro che siano dei veterinari? o quanto meno addrestratori? o conoscitori delle tante razze?…..un importa esser veterinari….bisogna capire il linguaggio del cane….e soprattutto va frequentato….almeno un pò….
    ……………………………………………….non ti pare?
    bene…t’abbraccio bel’omo!
    bacio
    vento

    Mi piace

    • silvanodonofrio ha detto:

      Quando ho raccontato tutto al mio cane, mi ha detto la stessa cosa: “ma che ci vai a fare. Le cose te le dico io oppure vai su internet visto che ci passi molto tempo”.
      E non ha tutti i torti. (il fatto è che devo prendere questo benedetto patentino).
      La dottoressa “comportamentale” mi sembra molto scolarizzata, con troppi “ok” di troppo.
      Ma le ho perdonato tutto, con quei jeans così aderenti come fai a biasimarla.
      ciao bella

      Mi piace

  2. silvanodonofrio ha detto:

    Ovviamente in questi corsi ognuno vuole dire la sua (come in una assemblea di condominio) per risolvere un loro personale problema con il proprio cane. Una inutile perdita di tempo che non risolve poi nulla.
    Un caso: secondo la “teoria comportamentale” il cane associa la punizione o il premio solo agli ultimi 3/5 secondi dell’ultima buona azione o marachella commessa. Passato questo tempo il cane assume atteggiamenti solo in base allo stato emotivo/tono della voce del padrone.
    Esempio: una signora diceva che ogni qual volta che rientrava in casa il cane andava a nascondersi. Segno evidente che aveva fatto qualcosa di sbagliato, come la pipì sul tappeto o peggio un cacca in cucina. Per la signora questo era in contrasto con quanto detto.
    La dottoressa controbatte dicendo che questo comportamento del cane non è legata né alla pipi o cacca fatta in casa ma alla espressione della padrona che entra in casa già con atteggiamento “inquisitorio” dal momento che da lì a poco farà una ispezione per tutta casa, come è solito fare.
    Sarà vero, sarà falso, Sarah Ferguson (come dice Ezio Gregio).

    Mi piace

  3. silvanodonofrio ha detto:

    Altro motivo di discussione.
    Due cani maschi al guinzaglio non devono mai incontrarsi frontalmente (in liena retta, come dice il manuale). Su questo nessun dubbio.
    Due cani maschi sciolti che si incontrano vanno lasciati senza intervento dei proprietari. La natura stabilisce il rapporto gerarchico e spesso l’incontro si risolve senza scontro. Anche qui nessun dubbio. Anzi qualche dubbio ce l’ho.
    Non bisogna assolutamente intervenire in caso di scontro tra due cani sciolti. Tanto meno prendere per il collare un cane dal momento che lo pone in uno stato di inferiorità da un ritorno di aggrssione dell’altro cane. Qui ho molti dubbi. Un proprietario roccoglierebbe solo ciò che resta del proprio cane dopo uno scontro con un pit bull se non si interviene in qualche modo, ma nessuno ha detto come.

    Mi piace

  4. semprevento ha detto:

    Ma senti te quante cose!!!!
    Credo tu abbia un solo scopo…il patentino….quindi…
    come dico a mia figlia, stringi le chiappe e va avanti!
    Come in ogni cosa ci son sempre teorie discordanti…( secondo me la dottoressa a casa c’ha un cricetino) ed anche qui …è ovvio che ognuno dica la sua a partire dal padrone .
    Io conosco abbastanza bene il mio cane tanto da cambiar direzione quando ne vedo uno
    all’orizzonte. Ho detto , come vedi, abbastanza, perchè comunque sono animali e non sottovaluto mai il mio cane ne il cane degli altri, soprattutto.
    Se vedessi Bleff, nonostante io l’adori….o tesoro cambio direzione!!!
    Ieri una ragazza che ha un boxer mi diceva che anche il suo è terribile…ma quando lo lascia sciolto in mezzo ad altri cani è riuscito a farsi diversi amici….C’è una spiaggia , al Calambrone , dove possono correre liberi, oltretutto l’acqua è bassissima per diversi metri…E’ l’unico posto dove li puoi portare e lasciare liberi…
    E appunto sta tipa mi diceva che il suo ,insieme agli altri ,anch’essi liberi ,non hanno tutta questa aggressività che gli viene attribuita. Secondo me vanno a pelle(pelo) come facciamo noi…
    Per quanto riguarda lo scontro…son azzi amari…io dico la verità, spero di non trovarmi mai in situazioni del genere…tenere il mio cane mentre attacca??? hahhaha rido.

    Ciao bell’omo….
    stamani hai scritto…che siano i pantaloni stretti ad ispirarti?
    :-)………….buona domenica , riposati….
    vento

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...