Svelato un mistero degli uccelli morti

E’ stata svelata l’ultima moria di uccelli a Yankton, in South Dakota.
I residenti della zona avrebbero trovato centinaia di uccelli morti e inizialmente si era creduto che il freddo potesse aver causato la morte degli animali, fin quando la polizia di Yankton ha ricevuto una chiamata da Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti che affermava di aver avvelenato gli uccelli nel raggio di circa 16 chilometri di distanza.
La causa?
Circa 5000 uccelli avrebbero defecato nei mangimi usati per gli animali, avvelenandoli e rendendoli pericolosi anche per gli allevatori.
Il Dipartimento ha ritenuto che l’unica soluzione possibile fosse ucciderli.

Metodo sbrigativo, ma efficace.

(fonte MTnews)

Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Attualità e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Svelato un mistero degli uccelli morti

  1. semprevento ha detto:

    Porca vacca!!!
    Ma un potevano dillo prima???? popò di motosi!!!
    haahahah Hanno fatto scervellà un mucchio di gente…la fine del mondo, l’ennesima pandemia….e invece tutto si risolve in una mega purga all’uccelli!!!!
    cmq mi vien da pensare…o che si lascia tanto mangime allo scoperto?
    e poi come hanno a contà 5000 cacche e oltre….l’avrei voluti vedè!!!! Nelle loro tutine bianche a catalogà ogni cacca sul chicco…. scusa la battuta!
    Sarà anche un metodo sbrigativo…ma i verdi che dicono? un si sono rovesciati contro il sistema americano?…cmq se quella era l’unica soluzione….tanto fan presto a nidificare. Però che gli serva di lezione…un si lancia la cacca “ndo coglio, coglio”.
    Ma soprattutto….o grulliiii , la prossima vorta coprite la pappa….che la devon mangiare gli animali che a loro volta vanno a nutrire intere famiglie….e che caZZZ!!!
    vado di là bell’omo!

    Mi piace

  2. silvanodonofrio ha detto:

    Però, veramente, questi uccelli che la fanno dove capita, non si fa così. Te pensi che quelli rimasti abbiano capito la lezione? Quanti ne dovranno uccidere ancora, visto che questi mangimi continueranno ad essere messi lì come il tiro al bersaglio. Che sia una gara tra uccelli? O è solo un dispetto per un allevatore antipatico?

    Mi piace

  3. semprevento ha detto:

    …secondo me a volte la stupidità umana non ha limite!
    Questa spiegazione però mi puzza un pò…non so…Niente di male alla fine, visto che il mondo è pieno di misteri.
    Ma questi uccelli mica son venuti fuori adesso…c’erano anche prima…e prima dove la facevano?
    Che possano capire mi pare improbabile…che possano rifarla , mi pare invece giusto.
    Staremo a vedere…Però carina l’idea della gara di tiro al bersaglio…anche se l’altra , visto i tempo mi parrebbe la più coerente!

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...