Piangere fa bene e . . .

Piangere fa bene alla salute. Le lacrime sono un toccasana per il nostro benessere fisico e psicologico. Piangere riduce lo stress quotidiano e mantiene il nostro corpo in salute. Secondo alcuni studi in media una donna ogni anno piange 47 volte, mentre un uomo solo 7. La scienza ancora deve dimostrare la causa fisiologica  del   pianto  ovvero  perché  noi  piangiamo e soprattutto che cosa  accade  nel  nostro corpo quando versiamo  delle  lacrime. Piangere infatti è una delle poche specificità fisiologiche uniche degli esseri  umani  e probabilmente  è un’attività che il nostro organismo porta a termine per stare meglio proprio come quando si ride o si prova rabbia.


Ma serve anche per impietosire. E per sollevarsi dai sensi di colpa.

Avete visto la Sabrina cugina di Sarah? Ad ogni intervista piangeva, lacrime che venivano  giù come da una fontana. Tutto falso. Lei sapeva, eppure piangeva e lo faceva molto bene.  Per sollevarsi da un senso di colpa e  impietosire le persone per allontanare i sospetti su di lei.

Tutto questo mi ricorda i pianti della Franzoni. Quella Franzoni di Cogne che ad ogni  trasmissione  televisiva  piangeva negando di aver ucciso il figlio Samuele per poi dire a microfoni   spenti  se  aveva pianto abbastanza. Eppure molti, moltissimi ci avevano creduto. Avevano addirittura fondato associazioni pro Franzoni. Tutto falso. Una sceneggiata per ingannare, per impietosire, per suscitare  quell’innato  senso di pietà che è in ognuno di noi.

Qualche volta funziona, non sempre.


Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Attualità, Salute e Benessere. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Piangere fa bene e . . .

  1. semprevento ha detto:

    oh bella ‘sta cosa!!!!
    Piangere…al di là dell’ispirazione poetica che può indurre il pensare al pianto, alla lacrima che scende giù e chissà dove va a cadere….penso che il pianto sia un dolore immenso che emerge …deve traboccare dagli occhi per poter liberare quel senso di soffocamento che avvolge la gola.
    il pianto come tutto quello che fa parte dell’essere umano ha una sua funzione…
    le lacrime puliscono gli occhi dalla polvere…le lacrime danno un senso liberatorio a ciò che ci opprime…in psicologia il pianto ha varie funzioni….tutte legate alla mente/anima/coscienza.( questo lo dico io).

    Si parla anche di modulatore dell’umore.
    Ho letto tra le tante cose,anche questa…
    “”La scoperta che le “lacrime emotive”, quelle causate da un dolore o da una forte emozione, sono diverse chimicamente (contengono maggiori livelli di manganese, potassio, e ormone prolattina) da quelle provocate per esempio da irritazione degli occhi o corpi estranei, ha indotto il professor William Frey, professore di farmacia alla Minnesota University e autore del libro «Crying: The Mystery of Tears» a formulare una “teoria della guarigione”: piangeremmo per ripristinare lo stato di equilibrio psico-fisico incrinato dall’evento stressante (anche una forte gioia può essere stressante!).

    Questo è un pezzetto estratto da un sito…uhm…la gioia, dice il tipo che ha commentato la scoperta del prof,può essere stressante?????!!!!!
    Secondo me c’è un esagerazione di base!!!! la gioia non è stressante…e che diamine!!! ma non parliamo di questo…
    Il fatto è che quando un movimento emotivo coinvolge l’essere umano , si capisce ben poco…
    Secondo me si tratta di capire “a modino” l’individuo che piange…chi è, cosa fa, come è cresciuto, educato…e sappiamo che ai bambini viene spesso impedito di piangere….”Un ometto non piange “”…frase che ho sentito tante volte….e molto arcaica.
    La forza non è legata al pianto..il pianto è debolezza…credo che ormai questa parola sia stampata nel DNA di tantissimi uomini…senza farne un luogo comune…ci sono uomini che affrontano la vita con tutta la sensibilità pari ad una donna ( se proprio si vuole fare un paragone) e sanno piangere, e sanno commuoversi…e sanno amare molto….tantissimo….
    Ciò mi induce a pensare che il pianto fa parte della vita e senza di esso…io non potrei vivere…E ho conosciuto uomini che piangono di dolore, per amore…per commozione…senza vergogna. Perchè a mio avviso non è scritto da nessuna parte che un uomo debba nascondere le lacrime….oltretutto vi viene anche l’ulcera piu che a noi donne!!!!
    Lo sfogo che meno fa male è il pianto….e ben venga….prima di tirare un calcio e farsi male….
    Il padre di Sara( la mia ciospina) è uno di quelli che guardando la tv si commuove….soprattutto se ci sono bambini coinvolti…nella vita invece voleva insegnare a mia figlia che non si deve piangere. Neppure quando il nonno paterno è volato via….Mi ha dato della stronza quando abbracciai la piccola nel modo più protettivo e lecito che una madre ha, per aiutarla a tirar fuori il suo dolore…..(come saprai adesso quel tizio non sta più con me!!!)
    Ritengo il pianto una cosa estremamente parte vitale dell’essere umano.
    E’ chiaro che parlo di pianto sincero, e non pilotato.
    Si certo, interessante è sapere cosa avviene nel momento in cui le lacrime si affacciano agli occhi….interessante è scoprire che solo noi umani abbiamo questa capacità…e perchè nel momento in cui si respinge il pianto , la voce si strozza….si chiude la gola….certamente è interessante aver letto che esiste un ormone dell’amore, l’ossitocina, la serotonina…….quel qualcosa che scatta quando incontri un uomo e ti viene un colpo….quello del fulmine a ciel sereno!….
    Insomma…..ho divagato eh…ma nell’impossibilità di risolvere appieno questo dilemma, mica mi metto a piangere….
    ……….sai che quando ho visto il tuo commento da me….ho riso di bene!!!
    Boia quanto hai scritto….c’ho riflettuto sai….bella cosa….e son gioiosa per te e chi ti è vicino…sei una persona con molto equilibrio…si t’incazzi pure te….ma poi….vai a fondo….e una soluzione si trova sempre….
    che sei un mister l’ho sempre saputo…ora però mi devi dire se anche tu piangi….
    bacio grande&family!
    vento

    Mi piace

  2. silvanodonofrio ha detto:

    Bellissimo commento. Complimenti, complimenti per d’avvero, e poi dicono che le donne non ragionano. AHHHHH! scherzo. Animo sensibile ed equilibrato.

    Se piango? Non posso. Mia moglie piange anche leggendo un libro, non ti dico quando vede la tv, mia figlia piange … d’amore, di rabbia, perchè sempre incazzata, perchè litiga con la madre. Mio figlio l’ho visto piangere per la sua ragazza quando ha scoperto un “nodulo” al seno. Se piango anch’io siamo fritti.
    Ma piango in silenzio, piango dentro, un pianto soffocato, represso, per gli errori che faccio nel lavoro, nella vita quotidiana che non posso e non voglio ammettere, di rabbia, per le angoscie e problemi familiari.
    Ho pianto per mia madre, quella volta con lacrime vere.

    Mi piace

  3. semprevento ha detto:

    hahahhha sei bellissimo te!!!! lo sapevo che avresti risposto così….
    o silvanooo…..pensa te , accidenti!!! sai quante volte piango zitta zitta? maremma maiala…troppe!!!!
    in una famiglia dove non c’è un uomo..la donna deve ricoprire vari ruoli….tra i quali anche essere dura…ti spiego…ogni volta che c’è un problema che riguarda gli occhi di Sara…beh…avere una spalla su cui piangere sarebbe un pò meno faticoso….invece devo sempre dimostrare che si può affrontare tutto….ed è anche vero, ma a volte è talmente difficile! Cmq, lasciando stare le cose troppo tristi, posso dirti che io piango per nulla….mi commuovo per nulla,
    e la tv poi….A differenza mia , la Sara nasconde sempre le lacrime…rarissimo vederla piangere. E a volte lo trovo strano perchè è una ragazza sensibilissima…ma molto forte , forse troppo. Sarà che io ho un rapporto particolare con le lacrime…per esempio non mi son mai fatta vedere da mia madre…donna peraltro dolcissima, dal vissuto pesante e proprio perchè l’ho vista piangere tante volte, ho sentito un dolore così grande che non posso immaginare che lei lo provi per me. Immaginavo già che cosa volesse dire per una mamma vedere una figlia piangere, ed ero appena adolescente… ho sempre evitato.
    E oggi continuo ad evitarlo…e continuo a vederla piangere.
    La vita è così beffarda…mah!
    questo rapporto tra vita e lacrime …poco legame con la gioia…e di fisiologico, beh quello lasciamolo ai ricercatori di sale…
    Ovvìa….sei stato un grande oggi….bel post…tu ormai lo sai che io sono una romantica…non mi trovo molto con le cose tecniche….mi sento più a mio agio
    con il vento!
    smack!
    ps: i figli…santi numi..che cosa sono!!! un mondo immenso, bellissimo, unico e irripetibile.e i genitori…beh, quelli son di tante razze!!!!
    Un altra cosa…”L’ossevatore”…son sempre io.
    Sospiro….
    vento

    Mi piace

  4. semprevento ha detto:

    ……a proposito, quando mio padre morì, neanche lì mi son fatta vedere piangere da mia madre…creo di aver esagerato…perchè poi dopo due anni son crollata malamente in uno stato depressivo causato proprio dalla forza che ho dovuto avere…..ma è una lunga storia e ormai penso sia passata…anche se ogni volta che penso a lui, non posso fare a meno di …..
    noi restiamo sempre i loro bambini( anche a 100 anni) ma loro quando volano via lasciano un vuoto incredibile…son sempre e resteranno per sempre pilastri portanti della nostra vita….
    Stasera ci siamo messi a nudo…..la prossima volta posta qualcosa sull’amore…ci sarà da ridere!!!

    Mi piace

    • silvanodonofrio ha detto:

      A proposito di padri. Domani vado al mio paesello a festeggiare i 94 (novantaquattro) anni di mio padre.
      Un uomo di altri tempi, di quelli che con onestà e il duro lavoro hanno vissuto solo per la famiglia.
      Ora con mio figlio vado a portare il cane alla . . . pensione per cani, un bel canile ma sempre un canile. E’ una pena lasciarlo ogni volta. Quando abbaia sembra dirci di non abbandonarlo.
      ciao belve

      Mi piace

      • semprevento ha detto:

        oh….!!! ciao bleff..stai tranquillo il tu amico torna….ti ama così tanto.
        Ciao Bruce…o bellino vai a riposatti un pò?…bene….
        mi raccomando….fai a modino e torna..sta casa aspetta a te………….e anch’io!
        baci baci
        vento

        Mi piace

      • semprevento ha detto:

        uuuuuuuuuuh…aygur al tu paparoneeeeeeee!!!!
        ieri pensavo al mio..ma ci penso sempre…e lo ricordo a 65 anni..poi mi son resa conto che son passati ormai 14 anni…ne avrebbe 78….sarebbe stto bellino il mi vecchietto….ciao babbino….mi manchi ,accidenti!!!!
        O Bruce…via ….divertiti!!

        Mi piace

  5. LUPADEMONE ha detto:

    SIGH
    IO…ICCHE DEVO DI’?
    IO HO FATTO TANTO PIANGERE LA MIA MAMMA PORINA, MA ORA VEDESTE COME E’ SERENA!
    ADESSO SONO IO CHE FACCIO SCIVOLARE KILOMETRI DI LACRIME GIU’ DAI MIEI OCCHI, MA SAPETE UNA COSA BELLA? LE MIE GOCCE NON CADONO A TERRA, MA SPICCANO IL VOLO COME GABBIANI!
    CHE SENSAZIONE RAGAZZI!!!
    BEL POS E BEI COMMENTI BERVE!
    ‘ZZAROLA OH E MI VIEN DA PIANGERE…

    DIO, COME ON BELLAAAA MI VIEN DA PIANGERE LALALALALLAAAAAAA
    LALALLALLAAAAAA
    CIAOOOOOO
    LUPIANGIONA

    Mi piace

  6. LUPADEMONE ha detto:

    IO PENSO CHE LA RITENZIONE IDRICA FACCIA MALE IN TUTTI I SENSI…GONFI GONFI ,MA POI DA QUALCHE PARTE DEVI SFIATARE
    AHAHAHA
    MI SENTO UN PALLONCINO GONFISSIMO COL BUCO TIRATO AI LATI…UMMMH C’AVETE PRESENTE IN CHE MODO” SFIATA? PPPPPRRRR
    AHAHAHHA
    IBBUHO TIRATOHOHOAHAHAHAHA
    AMMAZZA OH CHE METAFORA DEL CAPPIO AHAHAHAHAH
    CIAO UN’ANTRA VORTA!
    LUPALLONCINA COI BUCO TIRAHO AHAHH

    Mi piace

  7. semprevento ha detto:

    l’ironia un c’è nulla da fà…va saputa fà.
    e siccome ti leggo oltre….sempre se mi metto l’occhialetti….vedo qualcosa di positivo…Sei confusa Lupa….ma hai intrapreso una bella strada….
    l’allegria in primis…ironizza pure …e lo so che lè dura…te lo dico qui da Bruce, senza andare troppo lontano….cmq…lo sai…io ci sono ….alle 13.30 sono a casa…e se hai bisogno di sfiatare….per qualsiasi cosa….lo sai….un’amica seppur virtuale…ha una grande importanza, almeno per me.
    senza buonismi del cazzo….(pardon)…non sono ne santa ne demonia…sono io.

    un bacio a tutti.
    vento

    Mi piace

  8. silvanodonofrio ha detto:

    Antipasto di cozze, volgole varaci, scampi, polpi marinati.
    Linguine all’astice
    Cernia al forno con patate
    Frittura mista di pesce.
    Vino a volontà
    Torta, spumante
    caffè
    grappa
    Evvaiiiiiiiiii

    Gran giornata con i miei fratelli e nipoti.
    Scena divertente con le candeline. Ne abbiamo presa una col numero 9 ed un’altra col numero 4. Solo che la cameriara li ha messi a formare il numero 49 pensando che qualcuno di noi facesse 49 anni anziche i 94 del babbo.
    A sera siamo ritornati, i miei figli avevano inviti per alloween.

    Mi piace

  9. semprevento ha detto:

    uuuuuuuuuh bello….che riata mi son fatta!!!
    e la cameriera?…e il papà????
    Bellissimo momento…!!!!..tutti insieme appassionatmente….
    eh..son queste le cose per cui vale la pena vivere….
    Cmq…Maremmaaaaaaa maialaaaaa……le cozzeeeeee…….
    le straamoooo….forse ero una cozza nell’altra vita!!!
    hahahha……..l’altra sera l’ho cucinate…con amore…me le sono smangiucchiate almeno 5…poi è arrivata la mi ciospa….e son volate tutte in terra …la padella ha fatto un brillo su se stessa……URCAAA!!!!
    ma chissenefrega…abbiamo riso…
    A Capoterra c’è un ristorante….si chiama Il rubino…ah i capoterra provincia di Cagliari…in sardegnaaaaaaaaa!!!! hahhahahah…se ci vai , devi andare a mangiare lì…digli che ti manda Mariano….è un mito il su pesce….tutto pesce!!! Lui ti propone…e te mangi!! troppo buonooooooooooooo!!!
    non sempre trovi le cozze…so già du volte che mi frega….ma lui è troppo scrupoloso….:-)

    Ovvia…sei rientrato….io invece un so mai uscita s non per portare Kiro fuori….perchè la signorina dormivaaaaaaa!!!! e tocca sempre a me!
    un ti dico com sono uscita….indecentemente vestita….troppo spettinata ma tanto mi son messa il cappuccio…tuta tutta rotta che metto quando piove….e felpone peloso….ma senza ombrello!!! e Kiro…non ama molto l’acqua…scanza le pozzanghere driblando come valentino rossi!!
    Vai ..vado…della lavagna ne riparleremo….tanto io gira gira vò sempre a finì nel vortice…..ma sai qual’è il fatto?
    è che quando siamo infelici…..è sempre così….

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...