Il mistero di Tremonzelli.

 
E’ noto il mio interesse di tutto ciò che ruota attorno ad avvenimenti che apparentemente non hanno una spiegazione logica.
Uno di questi è il mistero della galleria di Tremonzelli lungo l’autostrada A19 Palermo-Catania.
 
Cosa succede? C‘e’ davvero qualcosa nella galleria di Tremonzelli che manda in tilt auto e mezzi provocando incidenti a catena?
 
E’ l’interrogativo al quale dovranno rispondere gli esperti dopo l’ennesimo, strano, incidente all’interno della galleria. L’ultimo episodio, avvenuto sabato scorso e che ha coinvolto un giornalista in auto con un’amica entrambi rimasti illesi, riapre quello che per molti e’ ormai il mistero della galleria di Tremonzelli.
 
I "casi", quelli noti, finora sono stati cinque o sei, in un arco temporale di circa vent’anni. La dinamica e’ sempre la stessa. L’auto entra in galleria, quando all’improvviso subentra un black-out, i fari e il motore si spengono e chi e’ alla guida perde il controllo del veicolo, sbandando. Poi, sempre all’improvviso, il motore riparte e le luci si riaccendono. Rimangono la paura e i danni ai mezzi. Anche l’anno scorso un motociclista in quella galleria, ha avuto un incidente con la stessa dinamica, senza conseguenze gravi fortunatamente
 
La spiegazione che viene data dagli "ufologi" del Centro nazionale (Cun) di Palermo, sarebbe legata ad un fenomeno dovuto a un campo elettromagnetico o a una fonte di calore presente nella zona. Teoria che non mi convince per niente per il semplice fatto che i campi elettromagnetici naturali sono costanti e non periodici, mentre per quelli non naturali non è poi tanto difficile trovare la fonte con i moderni mezzi tecnologici se pensiamo che riescono quelli di Striscia la notizia. Anche se gli stessi esperti del centro ufologo di Palermo lamentano la mancanza di attrezzatura adeguate. E ti pareva!
 
Ovviamente i diretti responsabili della manutenzione della galleria, l’Anas, declina ogni responsabilità. E intanto i misteri rimangono, le auto e moticiclette continuano a spegnersi con la speranza che non ci scappi il morto.
Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Attualità e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Il mistero di Tremonzelli.

  1. Maria Gabriella ha detto:

    a dire il vero io darei 2 spiegazioni. la prima appunto affiancandomi alla teoria del magnetismo, quella appunto data dagli ufologi. anche se mancano le attrezzaturepuò darsi che particolari mezzi automobilistici costruiti in un certo modo abbiano questi problemi. Es il materiale con cui è fatto il motore o la centralina dell\’auto, particolari leghe, ecc

    Mi piace

  2. Maria Gabriella ha detto:

    la seconda teoria è un pò metafisica. racconta un mio amico che in una particolare zona di montagna presente nel nostro terri-torio, al passaggio delle auto, da vita ad un particolare fenomeno. le auto si ingolfano, stentano a camminare, anche se siscala di marcia.

    Mi piace

  3. Maria Gabriella ha detto:

    Ripercorrendo un pò di storia tempo fa in quel medesimo posto morì un giovane ragazzo in moto e pare cheappunto qualcosa blocchi queste macchine e li inviti a fermarsi un attimo per far compagnia.verità o meno, qualcosa deve esistere!

    Mi piace

  4. Bruce ha detto:

    Ciao Maria Gabriella. Come direbbero i manuali di acquisto di un prodotto: "grazie per averci scelto".A parte questo se ti piacciono i misteri (vedi anche il mio sito), la scienza e le chiacchiere in "famiglia" hai trovato i posto giusto

    Mi piace

  5. Bruce ha detto:

    Sicuramente è un fenomeno elettromagnetico che andrebbe studiato a fondo per fugare ogni dubbio di "strane" origini. E\’ strano che oggigiorno non si riesca a dare spiegazioni di certi fenomeni.Ti ricordi il caso della cittadina di Canneto di Caronia (ME)? Non si sa più nulla.

    Mi piace

  6. Bruce ha detto:

    Sappiamo che tutta la Sicilia è attraversata dalle così dette linee sincroniche e Canneto e Palermo sembra che siano proprio su queste linee. Vorrà dire qualcosa?O forse c\’entra l\’attività magmatica sottostante. I campi magnetici associati allo scorrimento delle placche tettoniche? Le linee elettriche della ferrovia? Le centrali elettriche?

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...