I primi macellai della storia.

 

E’ piu’ antico di quasi un milione di anni la prima macellazione della storia: lo testimoniano i segni inequivocabili lasciati 3,4 milioni di anni fa sulla costola di un animale simile a una mucca e sul femore di una specie di antilope.

 

La scoperta, che si e’ guadagnata la copertina di Nature, fa riscrivere la storia degli antenati dell’uomo e dimostra per la prima volta che quando Lucy e gli altri ominidi come lei avevano bisogno di cibo cercavano carne e stringevano nelle mani utensili di pietra per procurarsela.

 

I tagli, nitidi e paralleli, cosi’ come la rottura dell’osso provocata per estrarre il midollo, sono stati scoperti in Etiopia, nell’ambito del progetto Didika, dal gruppo internazionale di antropologi coordinato da Zeresenay Alemseged, dell’Accademia californiana delle scienze di San Francisco, in collaborazione con Shannon McPherron, dell’istituto tedesco Max Planck di Lipsia.

 

Finora la prova piu’ antica della macellazione di animali con strumenti in pietra veniva dall’area di Bouri, in Etiopia, dove in passato sono state scoperte numerosa ossa con tracce di tagli che risalivano a 2,5 milioni di anni fa. Lo strumento piu’ antico, che risale al periodo compreso fra 2,6 e 2,5 milioni di anni fa, era stato scoperto sempre in Etiopia, vicino Gona.

 

Le ossa scoperte adesso nella regione di Afar fanno slittare indietro di 800.000 anni la comparsa degli utensili. Questo significa che, contrariamente a quanto si pensava finora, i primi a utilizzare gli utensili non sono stati gli appartenenti al genere Homo, ma ominidi della specie Australopithecus afarensis, la stessa cui appartenevano Lucy e la ”sua” piccola Selam, l’ominide di appena tre anni vissuta 3,3 milioni di anni fa, i cui resti sono stati scoperti nel 2000 a poca distanza dall’area in cui ora sono state scoperte le ossa con i tagli.

 

D’altro canto ”l’unica specie di ominidi di cui ci sono tracce in questa parte di Africa in quel periodo e’ l’A. afarensis”, ha osservato Alemseged, ”Percio’ – ha aggiuto – riteniamo che sia stata proprio questa specie ad avere fatto questi tagli”.

 

Per McPherron ”d’ora in poi, quando immagineremo Lucy camminare in cerca di cibo, per la prima volta potremo pensarla con uno strumento in pietra in mano mentre va in cerca di carne”. Sulla data dei tagli non sembrano esserci dubbi: per determinarla i ricercatori si sono basati sull’eta’ delle ossa, calcolata sulla base dei depositi di tufo, proprio come in passato si era fatto per scoprire l’epoca in cui era vissuta Selam.

 

Analisi condotte con la spettroscopia ai raggi X hanno inoltre dimostrato che i tagli sono stati fatti prima che le ossa fossilizzassero, eliminando cosi’ l’ipotesi che fossero la conseguenza di danni recenti. Impossibile, al momento, stabilire se gli ominidi vissuti in questa zona fabbricassero i loro strumenti o se utilizzassero pietre naturalmente acuminate. ”Per la maggior parte, nei sedimenti di Didika troviamo sono frammenti di pietra troppo piccoli per ottenere strumenti”, ha rilevato McPherron. L’ipotesi e’ quindi che ”gli ominidi che vivevano in questa zona costruissero qui i loro strumenti, portando il materiale grezzo da altre aree”.

 

(fonte Ansa)

 

Insomma è come dire che il macellaio è la seconda professione più antica del mondo. La prima è arcinota.

 

Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Scienze naturali e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

6 risposte a I primi macellai della storia.

  1. LUPA DEMONIA ha detto:

    AHAHAHHA A SI LA PRIMA E\’ ARCI NOTA…E ANCORA MOLTO IN VOGA DIREI!AAAAAAH STE VEGETARIANE!IO ADORO…TI SEMBRERA\’ UNA COSA STRANA, STARE NELLE MACELLERIE E SENTIRE QUELL ODORE DI CARNE…SI MI PIACE E ANCHE GUARDARE IL MACELLAIO, CHE CON MAESTRIA, TAGLIA QUEI BEI PEZZETTONI DI CICCIA SANGUINOLENTA, A PEZZI..O MENTRE DISOSSA UN PROSCIUTTO..

    Mi piace

  2. LUPA DEMONIA ha detto:

    O MENTRE , DA UN PEZZO, COL COLTELLONE AFFILATISSIMO TI FA\’ UNA FETTINA FINE FINE DI SPESSORE IDENTICO DALLE ESTREMITA\’ AL CENTRO.MERAVIGLIOSO!POI A PARTE LA SIMPATIA DEL MIO PERSONALE UCCIDIBESTIE E\’ ANCHE BELLO, CON QUEL CAMICE PIENO DI GLOBULI ROSSI AHAHAHAHHA E MANATE DI SANGUE!

    Mi piace

  3. LUPA DEMONIA ha detto:

    LA MIA , NON E\’ UNA PASSIONE ISOLATA SAI BRUCE?MOLTE PERSONE AMANO GUARDARE IL MACELLAIO E ATTENDERE IL PROPRIO TURNO NON E\’ AFFATTO STRA-PALLOSO COME AL BANCO DEL FORMAGGIO, ANZI…SE CI FAI CASO SEMBRANO TUTTI IPNOTIZZATI AD OSSERVARE..C\’E\’ ADDIRITTURA CHI SI SIEDE TRANQUILLAMENTE E MAGARI FA\’ PASSARE AVANTI QUALCUNO.

    Mi piace

  4. LUPA DEMONIA ha detto:

    DICONO CHE LA CARNE FA DIVENTARE AGGRESSIVI….VORREI SAPERE CHI E\’ CHE DICE QUESTA CAZZATA CHE GLI TAGLIO LA TESTA E GLIE LA SEZIONO!!!!!!!!!!!!!!!AHAHHAHAHAHHHAHAHAHAHAHLUPA CHE ADORA LA CARNE…ANCHE CRUDA-

    Mi piace

  5. Bruce ha detto:

    Sì. Sono contento di mangiare carne rossa, di essere aggressivo, di sbranare i vegetariani, erbivori, pecore, capre, vegani, veganini, polli e galline. Non siamo forse un branco? Bleff compreso.

    Mi piace

  6. LUPA DEMONIA ha detto:

    CERTO CHE SI!UN BEL LECCOTTO X VOI E UNA SCODINZOLATA COL SALTO!LA VOSTRA LUPA

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...