Non ditelo mai ai vegetariani.

 
 
         
 

Oggi mi son fatto una gran bella passeggiata lungomare col mio cane. Praticamente tutta la mattina insieme. Abbiamo mangiato anche il gelato. Io un cornetto, lui una coppetta. Poi un riposino sotto un albero e, neanche a farla apposta, ho incontrato i soliti testimoni di Geova.

Puntualmente mi hanno fermato. Non so cos’ho di particolare visto che mi fermano ogni volta.

 

Mi hanno consegnato un libricino “Svegliatevi” dell’8 Marzo 1995.

Un po’ vecchiotto ho fatto notare. Ma sempre attuale mi hanno risposto.

 

Ho sfogliato la prima pagina e cosa ti trovo? Un articolo su “Il cibo che mangiamo”

Allora mi siedo con loro e  leggo.

 

La povertà è una delle principali cause della malnutrizione. Mentre molti prendono il cibo per scontato, milioni di persone fanno di rado un pasto al giorno.

“In casa nostra mangiamo qualsiasi cosa riusciamo a procurarci” – ha detto un muratore brasiliano padre di sei figli.” Questo di solito significa pane raffermo oppure riso e fagioli.

In effetti secondo un rapporto della FAO, il 20% della popolazione mondiale soffre la fame. Anche se in certi paesi africani c’è una diffusa carestia, in Asia le persone che soffrono la fame sono più numerose. Persino negli Stati Uniti risulta che il 12% della popolazione, ovvero 30 milioni di persone, non hanno abbastanza da mangiare.

 

La malnutrizione non è solo deleteria: può uccidere.

La malnutrizione provocata da una inadeguata alimentazione infantile fa oltre dieci volte più vittime della carestia vera e propria. La malnutrizione è la principale causa di morte nel mondo. L’UNICEF riferisce: Nessuna epidemia, nessuna inondazione, nessun terremoto, nessuna guerra ha mai ucciso 250.000 bambini in una settimana.

 

Molti sono i bambini che muoiono a causa della malnutrizione e delle malattie che ne risultano. In effetti il danno causato dalla malnutrizione è incalcolabile: le capacità di apprendimento diminuiscono, la manodopera si indebolisce, la qualità del lavoro diminuisce.

Fine della lettura.

 

Tutto questo non aggiunge niente di nuovo a quello che già sappiamo.  Ma non gliel’ho detto per non essere scortese e poi erano così gentili con me.

 

Gli ho domandato invece cosa pensano dei cosiddetti vegetariani e vegani che proprio davanti a questo enorme problema della nutrizione e della malnutrizione teorizzano un mondo dove non si mangi carne, pesce, latte, uova, formaggi, insomma nulla che non sia vegetale, anche per i bimbi poveri e malnutriti.

 

La risposta è stata sorprendente:” L’alimentazione vegetariana non può risolvere la fame e la malnutrizione nel mondo, ma rischia di aggravarla proprio a causa della sua dieta squilibrata povera di elementi fondamentali per lo sviluppo e la nutrizione soprattutto dei giovani.

 

Mi sono raccomandato di non dirlo nei loro seminari o se incontrano per strada qualche vegetariano o vegano: si incazzano da morire.

 

Mentre loro parlavano, io pensavo ad un probabile scenario futuro dove i bambini africani mangiano stufato di soia e asparagi gratinati, i bambini asiatici che mangiano riso al curry.

 

Oggi mia moglie oggi ha cucinato gnocchetti al salmone con seppie e calamari ripieni al forno.


Annunci

Informazioni su bruce

Ingegnere. Io sono responsabile di quello che dico, non di quello che capisci tu. (Massimo Troisi)
Questa voce è stata pubblicata in Salute e Benessere. Contrassegna il permalink.

54 risposte a Non ditelo mai ai vegetariani.

  1. LUPA DEMONIA ha detto:

    INUTILE DIRGLIELO SAI BRUCE..TANTO NEGANO E CERCANO DI SPRIZZARE SALUTE DAI PORI GRIGIASTRI …IIIHBEL POST!UN ABBRACCIOLUPAPS:SEPPIE E CALAMARI MMMMHGNOCCHETTI AL SALMONE MMHVVA IL PESCE AHAHAHCIAO A BLEFF! BAUNB:SARCASMO NO OFFESA- E\’ ANDATA PURE SUL VOCABOLARIO E COPIATO E INCOLLATO…UMMH, MA NON HA MICA CAPITO COS\’HA INCOLLATO SAI!!?? HIHIHIHIHII O ALLORA!?SAI BRCE IL TUO BLOG MI STA AIUTANDO A EVADERE" UN PO\’…GRAZIE-LUPA-DEMONE

    Mi piace

  2. alessandro ha detto:

    Beh, su questo state in torto marcio visto che il 75% della produzione mondiale dei cereali viene data agli animali di allevamento. Cereali che potrebbero sfamare persone. Infatti i campi vengono coltivali, ma servono altri campi per allevare animali che poi verranno mangiati…. Fate un pò voi i conti…

    Mi piace

  3. alessandro ha detto:

    Poi il problema africano è soprattutto lo sradicamento dal loro naturale modo di vivere. Ogni ambiente ha il suo modo di vivere. Se metti un leone in siberio muore di fame. Così, un africano non può adottare uno stile occidentale perché privo delle risorse… Ho visto i beduini, e non soffrono la fame..

    Mi piace

  4. alessandro ha detto:

    Hanno il loro stile. Ma che succederebbe ai beduini se abbandonassero il proprio stile di vita per adottare uno stile occidentale? Farebbero la fame perché privi di risorse.. Ogni popolo deve adattare la propria vita al territorio.

    Mi piace

  5. alessandro ha detto:

    L\’uomo si è adattato sempre al territorio e questo ha fatto la sua fortuna e gli ha permesso di vivere in ogni angolo della terra. La presunzione di poter adattare il territorio a se invece, ne decreterà la fine. Credete che i beduini abbiano un modo diverso di sopravvivere piuttosto che fare i beduini?

    Mi piace

  6. alessandro ha detto:

    ps. perché non si possono mettere commenti più lunghi di 3 righe?

    Mi piace

  7. ventodeldeserto ha detto:

    caro bruce….ma te sei terribile!e ora che dovrei fare? commentare e dire la mia o meglio zitta ? magari un pò paracula<?dimmi te!!!….la preistoria è finit da mò…anche se….un capisco perchè in asia le mcche son sacre e i bimbi muoiono di fame!i beduini?…ma lo sai che son ricchi sfondati???hehhe e vivono all\’occidentale….la sanno lunga i beduini..vai…

    Mi piace

  8. ventodeldeserto ha detto:

    e poi…quei bimbi africani…secchi finiti…dagli un piatto di pasta…e poi pian piano un pò di carne…latte uova…formaggio ,che fa tanto bene alleossa ( lo dice la mi mamma..e se lo dice lei….)..ogni popolo ha le sue tradizioni, ok…ma la fame non fa parte della tradizione…e neppure l\’ignoranza!

    Mi piace

  9. Bruce ha detto:

    "ps. perché non si possono mettere commenti più lunghi di 3 righe?"Io penso che questi di windows live stanno copiando facebook!Una bischerata questa delle tre righe.

    Mi piace

  10. ventodeldeserto ha detto:

    uffaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa..avevo scritto 8 righe…..nulla un me le pubblica….maremma bonina!!!

    Mi piace

  11. ventodeldeserto ha detto:

    senti Bruce….ma che ne pensi di un mondo di coltivatori diretti..? tutti a zappà….così tutte quelle verdure finalmente costeranno poco….boia!!!a volte sfiorano l\’oro…al grammo però!!!uhm……………basta così vai….vento

    Mi piace

  12. ventodeldeserto ha detto:

    oddio…ho dimenticato i pesci….eche cavoloooooo!!!!niente puzza…niente pescherie…pescatori….commessi…oh che bello!!!marò..stendo un velo pietosissimo….ma si può sapè come si ragiona?????viva la fame…la morte di nedia…di tenti…pancine gonfie a dismisura…sempre riso….mamme senza latte…evvaiiiiiiiiii….senza contà la religione…quella la ascio ai posteri…và.ciao dolce uomo!!!!vento

    Mi piace

  13. Bruce ha detto:

    latte, carne, pesce, formaggi?Biberon al thè, omogeneizzati alla carota (per la vista), spremuta di fagioli (per le proteine), passato di carciofi (per il ferro) con pillole sbriciolate di fosforo.Ale . . . sto scherzando!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Mi piace

  14. Bruce ha detto:

    eppoi tutte ste\’ mucche, ste\’ capre, ste\’ pecore che crescono, crescono, crescono come conigli (e già ci sono anche loro), mica le vogliamo ammaza\’, per carità sarebbe un odioso massacro, ed allora che famo? ci mettiamo altri leoni, altri lupi, tanti leoni, tanti lupi e noi tutti a guardare loro che mangiano carne perchè loro possono, so\’ carnivori.

    Mi piace

  15. ventodeldeserto ha detto:

    ihihihiihihi………..cmq.io a dieta….maremmina..mi sò ingrazzata 10kg in un anno!!boia …tanta roba….machisenefrega..so tonda da morì e mi garbo….nella secca un sè mai sentito dì….ma bella tonda si!!e io ci rido e godo!ciaò diavololetto……hahahaha

    Mi piace

  16. Bruce ha detto:

    Mio nonno era un coltivatore diretto, forse qualcosa mi è rimasto nel dna e poi troverò da qualche parte una zappa.E poi niente più caseifici, dove lo butteranno il latte? Niente yogurt, niente gelati. Ma pensa te, come farò a dirlo a Bleff. Tuttti a raccogliere frutta e pomodori. E le uova delle galline che fine faranno? Beh! quelle servono sempre per tirale in faccia ai politici.

    Mi piace

  17. Bruce ha detto:

    Alessandro . . . vai a vedere il filmino di vento . . . e poi mi dirai . . .

    Mi piace

  18. LUPA DEMONIA ha detto:

    UMMI\’ TOCCAHE IGGELAHO CHE DIVENTO NA\’BBESTIACCIA PROPRIO EH\’!!!MENO MALE SO\’ LUPA E MI PAPPO LE PEHORE DI TT I TIPI…QUELLE, GRAZIE AI VEGETARIANI, SO\’ ALL\’INGASSO COME LE MUCCHE AUUUHUUHUUuuu…QUARCOSA DI BONO FANNO VA\’!!! AHAHAHAHHALUPECORA

    Mi piace

  19. LUPA DEMONIA ha detto:

    SI BRUCE, ALESSANDRO E VENTOLINO…MSN STA\’ COPIANDO FACCIA LIBRO FB…CHE BRUTTEZZA ASETTICA!!! SEMBRA DI STARE IN UN OSPEDALE AD ARCHIVIARE TABELLE E SCHEDE VERO?MESSENGERRE!!!! MA ICCHE\’TTUFFFAI? UNA FRASE CE DICE SEMPRE MIA MAMMA A SUO MARITO…RIMANI COME SEI…E LUI:-TORNA COME PRIMA!!! MI ASSOCIO!!LUPA

    Mi piace

  20. alessandro ha detto:

    Si, ma su facebook un po\’ puoi dilungarti…Comunque, da economista quale sono (ahimé) vi suggerisco la lettura di Latouche…I beduini non mi risulta che vivano all\’occidentale. Vivono di autoproduzione. Non hanno un sistema produttivo, un\’industria, un prodotto interno lordo.. Non cercate a tutti i costi di dire questo è così questo è cosa. Pensate che l\’africa possa essere un luogo industrializzato un giorno?

    Mi piace

  21. alessandro ha detto:

    Non che non può. Ci sono ancora popolazioni tribali, e vivono meglio di quelle "colonizzate". Bisogna ragionarci sulle cose.. Ci ho pensato un giorno, non mi ricordo quando, però mi chiesi: perché i paesi in via di sviluppo tentano di imitarci? E perché quelli che non ci imitano vivono meglio di chi ci imita? Perché per imitarci dovrebbero avere le nostre risorse… Non dobbiamo vivere nell\’illusione che tutto debba assomigliarci…

    Mi piace

  22. alessandro ha detto:

    Questo è il nostro modello, non il loro. E noi abbiamo un determinato ambiente, che loro non hanno.Come se si chiedesse ad un leone di vivere di pesce. E dove lo piglia? Il problema grosso dell\’africa è stato l\’averci incontrato. Non avremmo dovuto fargli abbandonare la loro tradizione. In fondo, cosa ci garantisce che il nostro modello sia perfetto?

    Mi piace

  23. alessandro ha detto:

    I nativi americani mangiano tarantole, da generazioni sopravviviono senza alcun bisogno di aiuto. Ma che succederebbe se provassimo ad impiante l\’idea di una società avanzata al loro interno? Lo stesso che abbiamo in Africa…

    Mi piace

  24. alessandro ha detto:

    Ragazzi, dovreste dare prova di apertura mentale e non fare comunella (qui non si parla più di vegetariani o onnivori, si parla di economia, colonizzazione, ambiente inteso come insieme di elementi primari di un\’area geografica. Accettare l\’idea di un\’africa industriale, potrebbe portare a dirmi che il leone può sopravvivere in Alaska).. Poi dite che arrivano i barbari.. La barbarie attira barbarie…

    Mi piace

  25. ventodeldeserto ha detto:

    dalla scherzo si passa alle cose serie…ogni popolo ha le sue tradizioni….ha i suoi tempi di maturazione…come le pere…noi occidentali non vivremo mai come le tribù tribali….non sarebbe neppure giusto…l\’economia …il prodotto interno lordo…..ognuno ha il suo..ognuno ha i suoi punti deboli…ma non voglio generalizzare e fare di tutta l\’erba un fascio….i popoli non sono maturi…

    Mi piace

  26. ventodeldeserto ha detto:

    ….ma chi di voi mangerebbe tarantole? ..io dico solo in una situazione drastica….formiche e scarafaggi…ecc ecc….a ognuno il proprio ruolo..i bedini son furbi…parola di egiziano doc….l\’italia è nu bello paese….capisci a me!!!

    Mi piace

  27. ventodeldeserto ha detto:

    uffa però……perdo il filoooomarò…..sempre a interrompe!!!ma tanto ne riparliamo…vai…ciao a tutti

    Mi piace

  28. Bruce ha detto:

    Hai ragione, non stiamo parlando di vegetariani, ma come salvare il mondo dalla fame e dalla malnutrizione. Ebbene, questa si ottiene da una alimentazione equamente distribuita nel mondo pur nelle differenze tradizioni di alimentazione, MA COMUNQUE EQUILIBRATA, fatta di glucidi (o carboidrati o zuccheri) di lipidi, di protidi, di vitamine, di sali minerali. e non solo di lucertole o di sola soia o di solo riso. Lo dice la FAO e non una associazione pinco pallino qualsiasi. Elementary.

    Mi piace

  29. Bruce ha detto:

    Ora tu mi dirai che tutto ciò si può ottenere mangiando solo verdure, e quì casca l\’asino. Stiamo parlando infatti di alimentazione, ovvero di tutti gli alimenti e non di una sola parte di essa, senza pregiudizi, senza demonizzazione delle altre. Pasta, carne, pesce, formaggi, uova, verdure (abbastanza se vuoi), frutta e gelati che tanto piacciono al mio cane. Poi a casa sua ognuno è libero anche di non mangiare.

    Mi piace

  30. ventodeldeserto ha detto:

    UHM…..E CON QUESTO HAI DETTO ALLA GRANDE CIò CHE VOLEVO DIRE IO!NOTTE SERENA BIMBO BRUCE…UN LECCOTTO A BLEFF….ANCHE A KIRO PIACE IL GELATO.VENTO

    Mi piace

  31. alessandro ha detto:

    Infatti i beduini mangiano carne… Il resto dell\’africa ha abbandonato il proprio stile e dipende da noi. Ma noi la nostra produzione la diamo agli animali(oltre il 70% della produzione), riducendo sensibilmente le bocche da sfamare…. I nativi mangiano ciò che il loro territorio gli offe (so che voi gli vorreste dare il riso alle seppie, ma così dipenderebbero da noi e non sarebbero autosufficienti)

    Mi piace

  32. alessandro ha detto:

    E farebbero quella che si chiama fame (e non perché hanno una dieta vegatale o animale, ma perché si affidano a risorse che non hanno a disposizione)….

    Mi piace

  33. alessandro ha detto:

    Per intenderci: i beduini la carne non la comprano al supermercato perciò ad impatto zero. Dal momento che io invece vivo in un mondo industrializzato devo comprendere che non si tratta solo di assumere sostanze. Il mio assumere ha alla fonte conseguenze dannose…

    Mi piace

  34. Bruce ha detto:

    “I nativi mangiano ciò che il loro territorio gli offe”Si racconta che un alto funzionario italiano A. G. esperto in alimentazione si è recato nei paesi sottosviluppati o emergenti per dare consigli di come risolvere il problema della fame e della malnutrizione.Brasile (prima tappa)“Cosa mangiate abitualmente?”- chiede.“Fagioli” – rispondono.“Ok, doppia razione di fagioli. Problema della fame risolto”“E per la malnutrizione?” – domandano.“Aggiungete una carota, fa bene alla vista”

    Mi piace

  35. Bruce ha detto:

    In Africa“Cosa mangiate abitualmente?”- chiede.“Radici, signore” – rispondono.“Ok, doppia razione di radici. Problema della fame risolto”“E per la malnutrizione?” – domandano.“Aggiungete una razione di erba medica, fa bene all’intestino”

    Mi piace

  36. Bruce ha detto:

    In Asia“Cosa mangiate abitualmente?”- chiede.“Riso, signore” – rispondono.“Ok, doppia razione di riso. Problema della fame risolto”“E per la malnutrizione?” – domandano.“Aggiungete altro riso.”

    Mi piace

  37. Bruce ha detto:

    Questo modo di fare commenti "stitici" mi sta sulle balle.

    Mi piace

  38. ventodeldeserto ha detto:

    MA VEDI TE!!!! MA DAVVERO!!!PENSAVO STAMANI A TUTTO QUESTO MALNUTRIMENTO ..VEDENDO SACCHI PUZZOLENTI DI MONNEZZA..C\’è DI TUTTO DENTRO….C\’è LO SPRECO…..ALTRO DICORSO NTERESSANTE ….LA PAURA DI MORIRE DI FAME…SI BUTTANO VIA UN SACCO DI COSE DAL FRIGO…è UN Pò COME LA STORIA DELL\’ACQUA–

    Mi piace

  39. ventodeldeserto ha detto:

    EDUCAZIONE…MA FORSE UN Pò DI MISERIA ALLE NUOVE GENERAZIONI NON FAREBBE MALE…NON FACCIO DI TUTTA L\’ERBA UN FASCIO….CI MANCHEREBBE….UN MIO CARISSIMO AMICO, FRATELLO TESORO PREZIOSO E ANCHE DI PIù….EGIZIANOMI RACCONTAVA TANTE STORIE DELL\’EGITTO….NON SI VEDONO QUANDO CI SI VA IN FERIE….NON SE NE CAPISCE NULLA DI QUEI POSTI….NON SI CONSCE LA MISERIA DISPERATA DELLA RICERCA DI UN PEZZO D PANE…E I BAMBINI…..NON SI SA QUELLO CHE SOFFRONO QUESTI BAMBINI….NO…

    Mi piace

  40. ventodeldeserto ha detto:

    NON SI TRATTA NE DI RELIGIONE NE DI ALTRO…SI TRATTA DI MISERIA , DI FAME…DI STENTI…RICORDO CHE ERA ALLIBITO QUANDO VEDEVA QUALCUNO CHE BUTTAVA VIA UN PEZZO DI PANE…NO ERA PER RELIGIONE….ERA PERCHè SAPEVA QUANTO VALORE AVEVA QUEL PEZZETTO NEL SUO PAESE…BASTA QUARDARLI NEGLI OCCHI PER ANDARE OLTRE LE PAROLE…E NON SOLO L\’EGITTO….DOVE C\’è FAME….è TERRIBILE…E NOI OCCIDENTALI?…QUANDO DICO CHE TANTI DISCORSI MI FANNO RIDERE…HO I MIEI BUONI MOTIVI….

    Mi piace

  41. ventodeldeserto ha detto:

    POSSONO ESSERE NON CONDIVISI…MA NOI SIAMO SIN TROPPO FORTUNATI….SAI QUANTO GLI FREGA AD UN UOMO CHE NON Pò PORTARE DA MANGIARE A CASA AI SUOI FIGLI, TUTTI QUEI DISCORSI DI RISPETTO PER LE GALLINE??PER LE MUCCHE….I PULCINI….OH SI BELLE PAROLE…MA SONO DI NOI OCCIDENTALI…FORTUNATI A MILLE AD ESSER NATI QUI…

    Mi piace

  42. ventodeldeserto ha detto:

    L\’ECONOMIA…L\’ADATTMENTO….PROVASSIMO A DARGLI ACQUA, POZZI…SCUOLE..OSPEDALI…LORO SAPREBBERO COME FARLI FUTTARE…AVREBBERO CAPRE PER IL LATTE…CARBE DA MANGIARE….ORTI DA CUI PRENDERE VERDURA…CERTO CHE SI…HEHEHEH..NOI C\’ABBIAMO LA MEC DONALD….MAVAFFFFFFF………LA COACOLA…..ARIVAFFFFFFF……LA NOUVELLE CUISINE……

    Mi piace

  43. ventodeldeserto ha detto:

    IL SISTEMA ECONOMICO…UHM BELLA PAROLA….CERTO NON DOBBIAMO ESSER NOI A TORNARE INDIETRO…NON COLPEVOLIZZO NESSUNO E NULLA…MA DOBBIAMO DARE MODO DI PROGREDIRE IN QUELLE COSE CHE SONO ALLA BASE DELLA DIGNITà UMANA….DICO DIGITà…..DOVREMMO FORSE CAPIRE DOVE STA QUESTO LIMITE..QUESTO DECORO TANTO ACCLAMATO…..QUESTA PAROLA CHE SIGNIFICATO HA VERAMENTE…..ALLORA FORSE…..TANTI B ISCHERI A GIRO NON CI SAREBBERO.B

    Mi piace

  44. ventodeldeserto ha detto:

    DETTO QUESTO….VADO..MI LEVO DI QUI…MA POI TORNO!!BACI BRUCEVENTO

    Mi piace

  45. Bruce ha detto:

    Vento . . . io fra poco rivado al solito ristorante. Sono indeciso se carne o pesce o solo verdura. Cosa prendo? Ok, vado per la carne con pomodori, il pesce domani che è venerdì sempre con verdura.

    Mi piace

  46. ventodeldeserto ha detto:

    ….O BRAVO….IO INVECE LEGGEVO DI UN CERTO DANILO DOLCI……..SAI , IO AMO MOLTO PERSONAGGI CHE STANNO SOPRA LE RIGHE….E CHE SONO DIMENTICATI…..PURTROPPO……CHISSà PERCHè……CMQ TI LASCIO QUESTO VIDEO….è UN MONOLOGO…MA POTRAI ACCEDERE A U SACCO DI COSE E RISALIRE ALLA SUA BIOGRAFIA….QUESTO ME HA SUGGERITO UNA MIA AMICA DI WEB MA A ME MOLTO CARA…E QUANDO DICO MOLTO…UN MOTIVO C\’è SEMPRE.BECCATI STO MATTONE…….http://www.youtube.com/watch?v=PmuhSgQ6qkU.

    Mi piace

  47. ventodeldeserto ha detto:

    UHM..IL RISTORANTINO…CI MANGI BENE? EVVAIIIIII……ATTENTO ALLA GASTRITE…..MA TANTO TE NON FUMI ….NE MANGI TROIAI… (SCHIFEZZE)IO SALTO I PASTO …SOLO FRUTTA…..ANGURIAAAAAAAAA……….BONA, Nè!!!…ANCHE TE METTI I PUNTINI…..HAHAHAHAHAHHA….SEI RIMASTO SENZA PAROLE Dì LA VERITà!!!!!DAI PIPPOLINO…SCHERZO!!!VENTO

    Mi piace

  48. LUPA DEMONIA ha detto:

    AHAHAH C\’E\’ SBARBATELLA CHE CONTINUA A SCRIVERE IN GIRO SCEMENZE TIPO LUPA VAI ****!! ECC ECC POI CANCELLAHAHAHAHMA QUELLA E\’ PROPRIO UNA POVERA "CREATURINA" SENZA "SALE" IN """ZUCCA""! AHAHAHAMA COME FA\’? BOH ZZI\’SUA..SI SI ZZI\’SUA!LUPA

    Mi piace

  49. LUPA DEMONIA ha detto:

    POI CHIUDE TT!!! AHAHAH CHE STERCHETTINO! AAAH HA SCRITTO PURE "LUPA RIDICOLISSIMA" AHAHAH BELLINA LEI !!! AHAHAHAMA CHE SI FACCIA UNA FLEBETTA DI CIME DI REPEE AHAHAHLA LUPA RITORNA!UN BACIO BRUCE!!!LUPA

    Mi piace

  50. Bruce ha detto:

    Io non vado più in quei cimiteri. C\’è una gran puzza di cadaveri e di scorreggie. Te che fai, ci vai con la maschera?E poi Alessandro se la prende con me quando dico "ridicola" ad un ridicola Fiore. Belle amiche che si è fatto.Mah!

    Mi piace

  51. Bruce ha detto:

    I puntini . . . mi garbano. Il ristorante un pò meno, proprio per la gastrite, già ci pensa il lavoro, ma lavoro a 45 km da casa . . . che devo fa\’?

    Mi piace

  52. Bruce ha detto:

    Bello il filmato, mi è piaciuta in partIcolar modo la parte iniziale della conoscenza che si pone nuovi interrogativi portando al superamento dei vecchi modelli e all\’avanzamento di nuove conoscenze. Interessante anchel\’ultima parte sulla democrazia che è comunicazione, peccato che molti non sanno comunicare, ma blaterare e parlare per slogan. Ne conosco diverse . . . forse anche voi . . .

    Mi piace

  53. ventodeldeserto ha detto:

    uhm…diciamo che gli arroganti li tolgo di mezzo….se la mia libertà finisce dove inizia la tua …vale anche per me!!!son contenta che il video ti sia piaciuto…non fa male ascoltare….c\’è differenza tra l\’ascoltare e il sentire….come tra il guardare e l\’osservare….sono rimasta colpita da quel personaggio citato…Danilo Dolci….e comprerò il libro….

    Mi piace

  54. ventodeldeserto ha detto:

    Nei puntini ci metto sempre un corpo…non sono mai trasparenti e impalpabili……………………detto questo ti dò un bel baio con lo schiocco!!!E non diventà rosso! pari na melanzana!!!hahahhahah…te l\’ho dato sul nasooooooo!!!vento

    Mi piace

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...